Tag: ksh

A Luglio, le vendite dei negozi al dettaglio sono cresciute del 3,0%

Nel mese di luglio 2021, il volume delle vendite nel commercio al dettaglio è aumentato del 2,5% secondo i dati grezzi e del 3,0% se aggiustato per gli effetti di calendario rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente.

Il volume della produzione edilizia è aumentato del 18,7% nel 2021, e del 2,3% rispetto al mese di Aprile

Il volume della produzione edilizia nel maggio 2021, sulla base dei dati grezzi, ha superato il livello dell'anno precedente del 18,7%. La produzione è aumentata nella costruzione di edifici del 38,6% rispetto a maggio 2020. Nell'ingegneria civile la produzione è diminuita dello 0,8%. In base agli indici destagionalizzati e corretti per gli effetti di calendario, la produzione delle costruzioni è aumentata del 2,3% rispetto ai dati di aprile.

I numeri della disoccupazione in Ungheria nell’anno della pandemia

I dati ufficiali dell' Ufficio Centrale di Statistica riportano che a dicembre 2020 il numero di disoccupati era di 200mila e il tasso di disoccupazione del 4,3% era superiore di 0,2 punti percentuali rispetto a novembre. Per tutto il 2020, il numero medio di disoccupati è stato di 198mila e il tasso di disoccupazione è stato del 4,3%. C'è stato un aumento leggermente maggiore degli indicatori di disoccupazione delle donne. Secondo i dati amministrativi del National Employment Service, il numero totale di persone in cerca di lavoro registrate è aumentato del 23,8% a 291mila.

Turismo in Ungheria: meno il 94 per cento di turisti stranieri ad ottobre 2020

Anche a causa delle misure volte a rendere più difficile l'ingresso per i turisti, il numero di arrivi stranieri e di pernottamenti è diminuito rispettivamente del 94% e del 93%, con 30mila ospiti che hanno trascorso 100mila pernottamenti in strutture ricettive nel mese di ottobre 2020 rispetto al 2019.

Andamento delle vendite nei negozi al dettaglio

Nell'ottobre 2020, il volume delle vendite, corretto per gli effetti del calendario, è aumentato dell'1,2% nei negozi di alimentari specializzati e non, ed è diminuito dell'1,2% nei negozi al dettaglio non alimentari e del 10,5% nella vendita al dettaglio di carburante per autoveicoli. Calano le vendite nei negozi di prodotti farmaceutici, medicali e cosmetici (-0,4%), negozi non specializzati che trattano manufatti (-2,2%), libri, apparecchiature informatiche e altri negozi specializzati (-7,2%), tessili, abbigliamento e calzature (-11%), negozi di seconda mano (-15%), mobili ed elettrodomestici (-19%). In costante aumento invece, il volume della vendita per corrispondenza e della vendita al dettaglio su Internet. Rappresentando l'8,6% di tutte le vendite al dettaglio e coinvolgendo un'ampia gamma di prodotti, la vendita per corrispondenza e online è aumentata del 43%.

Aumentano i prezzi in Ungheria: +3,9% ad agosto 2020

Secondo i dati pubblicati da KSH il 9 settembre, i prezzi al consumo sono stati in media più alti nell'agosto 2020 del 3,9% rispetto all'anno precedente. I prezzi al consumo nel complesso sono rimasti in media invariati rispetto al mese di luglio 2020. Ma se si confronta il periodo gennaio-agosto 2020 con l'anno precedente, i prezzi al consumo sono aumentati in media del 3,5%.

Produzione industriale a luglio. Automotive registra un calo del 13,2%

⬇️ La produzione del settore automobilistico ungherese, motore della crescita industriale in circostanze normali, è diminuita del 13,2% su base annua a luglio, superando il calo del 12,9% a giugno, secondo un comunicato dettagliato dei dati dell'Ufficio centrale di statistica (KSH). Il settore automobilistico ha rappresentato il 29% della produzione del settore manifatturiero a luglio. La produzione del settore era scesa di oltre il 50% ad aprile e maggio, quando molti impianti hanno chiuso per contenere la diffusione del coronavirus, ma hanno mostrato segni di ripresa a giugno con il rallentamento del tasso di declino. Nell'articolo i dati della produzione industriale delle diverse sottosezioni.

Produzione industriale a giugno 2020: calo del 7,8%

Il volume della produzione industriale è stato del 7,8% nel mese di Giugno 2020. Nell'articolo anche il grafico dell'indice di volume della produzione industriale dal 2016 al 2020 in Ungheria.

Articoli più letti