Tag: Ungheria

KATA: proposte della BKIK e aumento dei costi

La Camera di Commercio e Industria di Budapest (BKIK) sta sviluppando delle proposte per razionalizzare le regole della nuova KATA. Allo stesso tempo si prevede un aumento dei costi di contabilità.

Il mondo è in debito con la terra per 156 giorni, l’Ungheria per 207 giorni

Nel 2022, il giorno di overshoot globale è caduto il 28 luglio; abbiamo esaurito le risorse che il pianeta riesce a rigenerare nel corso di un anno. Per 156 giorni, consumeremo in...

GYŐR – Forum economico dell’Ungheria occidentale 2022

Il Forum economico dell'Ungheria occidentale 2022 organizzato da Portfolio si terrà il 28 settembre a Győr.

Sull’impatto economico del calcio

L'Ungheria, la sera di martedì 14 giugno, batte 0:4 l'Inghilterra. Questo articolo riprende in parte l’editoriale di Robin Marshall che è stato pubblicato per la prima volta nel numero cartaceo del Budapest Business Journal del 17 giugno 2022.

Riapertura del Novotel Budapest Centrum a luglio

Riapertura del Novotel budapest centrum a luglio, a seguito di un re-branding e di un investimento totale di quattro milioni di euro.

Indice PMI ungherese balza al 64,8 a dicembre

L'indice dei responsabili degli acquisti ungherese, più noto come indice PMI (Purchasing Managers' Index), sale al 64,8 nel dicembre 2021.

Le sovvenzioni TAO nello sport ungherese potrebbero superare HUF 1 tln il prossimo anno

L'importo delle sovvenzioni che confluiscono nello sport ungherese sotto forma di sgravi fiscali alle imprese (TAO) il prossimo anno potrebbe superare 1 trilione di HUF. Dall'istituzione del sistema nel 2011, un totale di 923 miliardi di HUF è stato pagato ad associazioni e sindacati dalla tassa sulle aziende che producono profitti.

PIL ungherese: previsioni in crescita del 6-6,5% quest’anno

Il ministro delle finanze Mihály Varga ha detto che il PIL dell'Ungheria dovrebbe crescere del 6-6,5% quest'anno durante un'assemblea generale dell'associazione dell'industria delle costruzioni ÉVOSZ. All'inizio di novembre, il Ministero delle Finanze ha abbassato la sua proiezione per la crescita del PIL di quest'anno al 6,8%.

Articoli più letti