Category: Economia & Finanza

spot_imgspot_img

Ungheria: l’IA potrebbe spianare la strada alla rendicontazione ESG 

L'intelligenza artificiale potrebbe rendere più trasparente ed efficiente il sistema di reporting per quanto riguarda l'ESG

PMI: 450 miliardi di fiorini di finanziamento UE

Sono state indette nuove gare d'appalto per PMI e microimprese grazie ai finanziamenti dell'Unione Europea.

Prospettive favorevoli per il settore immobiliare commerciale nel 2024, secondo Gránit Pólus

Secondo quanto riportato da Gránit Pólus, nota società di gestione patrimoniale immobiliare, il settore immobiliare commerciale dovrebbe vivere una ripresa significativa nel 2024.

Prevista una graduale ripresa del mercato immobiliare nel 2024

Dopo la contrazione del mercato immobiliare registrata nel 2023, gli analisti prevedono una ripresa lenta ma costante per il settore immobiliare ungherese nel 2024, secondo quanto riportato da profitline.hu. L'analisi, basata sui dati dell'Agenzia delle Entrate e delle Dogane Nazionali (NAV) per i primi tre trimestri dell'anno, rivela un aumento nominale del 12% a livello nazionale rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente. Tuttavia, quando corretto per l'inflazione, ciò si traduce in una diminuzione del 9% circa in termini reali.

Horváth Fólia: 948 Milioni di fiorini in nuovi prodotti sostenibili

Horváth Fólia, è un'azienda a conduzione familiare fondata nel 1988 e specializzata nella produzione di materiali flessibili per imballaggi stampati e non stampati. I principali prodotti dell'azienda includono: pellicole piatte e tubi realizzati con pellicole mono- e coestruse (LDPE, HDPE, LLDPE). L'azienda ha compiuto un passo significativo verso un approccio sostenibile con un investimento di 948 milioni di fiorini ungheresi (quasi 2.500.000 euro al cambio di dicembre 2023) per l'aggiunta di packaging monouso biodegradabile alla suo portfolio di prodotti offerti.

Crescita record e sfide in arrivo per il settore bancario ungherese

Crescita record e sfide in arrivo per il settore bancario ungherese.

Le cave di Reneszánsz: dall’Impero Romano al parlamento di Budapest

Oggi per i nostri lettori, condividiamo un'intervista esclusiva con Attila Balogh, Vice Direttore Generale di Reneszánsz. In questa discussione approfondita, il Vice Direttore Balogh ha condiviso le sue prospettive su vari aspetti del percorso e dell'esperienza di Reneszánsz. Nel cuore dell'Ungheria, Reneszánsz Ltd. testimonia la bellezza senza tempo e la resistenza duratura della pietra naturale. Questa azienda specializzata nell'estrazione di pietre naturali, in particolare calcare travertino, porta avanti un percorso di oltre 70 anni, vantando radici storiche del loro mestiere a oltre 2.000 anni fa, ed all'Impero Romano.

Il governo istituisce una commissione per la disciplina fiscale

Il Ministero delle Finanze ha annunciato l'istituzione di un team di esperti per il bilancio per la disciplina fiscale, secondo un comunicato sul suo sito web.
SEGUICI SU
Instagram
Articoli più recenti