Category: Economia & Finanza

spot_img

KATA: Tutte le modifiche da sapere sulla P.iva ungherese

Ecco tutte le modifiche alla kata, in vigore dal 1 settembre 2022. Come cambiano i requisiti per accedere a questo regime fiscale e le nuove scadenze.

Inflazione all’11,7% su base annua nel mese di giugno

L'Indice dei Prezzi al Consumo (IPC) in Ungheria è aumentato del 11,7% su base annua nel mese di giugno, accelerando da un aumento del 10,7% nel mese di maggio, secondo i dati diffusi venerdì dall'Ufficio Centrale di Statistica (KSH).

Il deficit del governo raggiunge 2,8 trilioni di fiorini a giugno

Il deficit del governo ungherese basato sul flusso di cassa, esclusi i consigli locali, ha raggiunto 2.892 trilioni di fiorini alla fine di giugno.

KATA: la proposta di cambiamento della Camera MKIK

Il presidente della Camera di commercio e industria ungherese, László Parragh, che sta sollecitando un cambiamento fiscale della kata, ha anticipato alcuni dettagli su aspetti e tempi di questa riforma. La Camera si auspica che si decida sulla questione già in estate e che le nuove disposizioni entrino in vigore a partire dal 1 gennaio 2023.

Ungheria: inflazione da record, fiorino ai minimi storici

L'inflazione annua era dell'11,7 percento a giugno, cosa che non accadeva in Ungheria dalla seconda metà degli anni '90 o 1998, secondo l'annuncio dell'Ufficio centrale di statistica (KSH). Il livello dell'aumento dei prezzi si sta quindi avvicinando al 14-16% previsto dalla MNB per settembre.

Aliquota fiscale minima globale: monito della UE all’Ungheria

I deputati si sono opposti al blocco dell'introduzione dell'aliquota minima globale per le imprese.

Jász-Plasztik inaugura un parco solare a Jászberény

L’azienda ungherese Jász-Plasztik, ha inaugurato ieri l’espansione dell’azienda, includendo anche un parco solare e altre nuove tecnologie. L'investimento è stato di circa 10 miliardi di fiorini.

PERMANENZA NEL REGIME DEI PREZZI DEI SERVIZI PUBBLICI REGOLAMENTARI DI 100.000 IMPRESE

l regime dei prezzi dei servizi pubblici regolamentati per le famiglie, ha affermato il Ministero della Tecnologia e dell'Industria (MTI), secondo l'Agenzia della Stampa dello Stato. Il governo, inoltre, ha deciso di estendere il programma Széchenyi Card, una misura statale che prevede un credito a buon mercato.
SEGUICI SU
Instagram
Articoli più letti