Il primo giornale italiano sull'economia ungherese

Rai3 EstOvest: “Cercare futuro in Ungheria”

“Cercare futuro in Ungheria”: apre così il 2017 di Rai3 EstOvest, che inizia l’anno con un servizio di Antonio Di Bartolomeo da Budapest cui Economia.hu e ITL Group hanno collaborato. Disponibile online al link in calce all’articolo, il reportage racconta le esperienze di due giovani italiani che lavorano Budapest e rappresentano due delle strade possibili per i tanti giovani italiani che scelgono questo Paese per trovare indipendenza, realizzazione personale e, perchè no, successo: le multinazionali e l’imprenditoria.

A partire dal quadro occupazionale fornito da Judit Graczer di ITL HR Solutions, il servizio passa poi alle storie. Quella di Maria Grazia Napoli, dinamica esperta in comunicazione con esperienza in diversi Paesi Est Europei, ma che ha scelto Budapest per sviluppare la sua carriera, e quella di Michele Colangelo, che dalla consulenza è passato alle multinazionali per poi aprire una propria attività. Sede delle interviste proprio “Café des Arts & Innovation”, il locale polifunzionale aperto da Michele – da un lato un bar con bistrò e concerti, dall’altro una hub di coworking e tecnologica con stampanti 3D ed eventi di formazione – è teatro delle interviste insieme agli uffici di ITL Group. 

Clicca qui per guardare il servizio

Claudia Leporatti 

Redazione Economia.hu

Articoli recenti

Redazione
La Redazione di Economia.hu e si avvale delle competenze dei professionisti dello studio di consulenza ITL Group, che dal 1995 supporta le aziende italiane della loro crescita in Ungheria. Editor-in-chief: Irene Pepe Leggi di piú nel Chi siamo >https://economia.hu/chi-siamo/

Altri articoli che potrebbero interessare

Instagram

Articoli più letti