Importazioni dalla Cina in crescita del 20% l’anno scorso

Le importazioni ungheresi dalla Cina sono aumentate del 20,4%, a 7,687 miliardi di euro l’anno scorso, secondo i dati compilati dall’Ufficio Centrale di Statistica (KSH).

Le principali importazioni dell’Ungheria sono macchinari e attrezzature, altri manufatti e combustibili ed elettricità.

La Cina ha rappresentato il 7,8% delle importazioni totali dell’Ungheria durante il periodo, seconda solo alla Germania, che ha costituito il 24,7% delle importazioni; tuttavia, il valore delle importazioni dalla Germania è diminuito dell’8%.

Oltre alla Cina, la Corea del Sud è stato l’unico paese tra i 10 maggiori partner d’importazione dell’Ungheria che ha aumentato il fatturato commerciale. Le importazioni dalla Corea del Sud sono salite del 26,3% a 3,435 miliardi di euro.

L’Ungheria importa il 76% dei prodotti da altri paesi dell’Unione Europea. Il terzo partner commerciale dell’Ungheria è stata l’Austria, con il 5,9% delle importazioni totali, seguita da Polonia (5,8%), Repubblica Ceca (5,1%), Paesi Bassi (4,9%) e Slovacchia (4,7%).

Fonti: BBJ; Trading Economics | Fonte immagine: Unsplash

ARTICOLI RECENTI

Articoli recenti

Redazione
La Redazione di Economia.hu e si avvale delle competenze dei professionisti dello studio di consulenza ITL Group, che dal 1995 supporta le aziende italiane della loro crescita in Ungheria. Editor-in-chief: Irene Pepe Leggi di piú nel Chi siamo >https://economia.hu/chi-siamo/

Altri articoli che potrebbero interessare

Instagram

Articoli più letti