Il costo dell’energia fa scendere i prezzi delle case

I prezzi degli immobili residenziali meno moderni che consumano più energia potrebbero diminuire e il tasso di aumento generale dei prezzi potrebbe rallentare in modo significativo nel 2023, riferisce napi.hu.

Secondo gli esperti intervistati dal quotidiano Magyar Nemzet, la domanda di alloggi in affitto potrebbe aumentare perché più si prevede che sempre più persone non saranno in grado di acquistare una casa.

Allo stesso tempo, mantenere ed estendere le opzioni di sostegno alle famiglie potrebbe aiutare molte persone. Queste opzioni di sostegno finanziario includono i programmi csok per abitazioni in nuclei urbani minori e prestiti per neogenitori.

“Oltre al numero gradualmente decrescente di vendite e acquisti, abbiamo sperimentato un rallentamento del mercato, tuttavia, questo freno non si è manifestato nella variazione dei prezzi degli immobili fino alla fine dell’anno. Questa tendenza dovrebbe continuare nel 2023″

Károly Benedikt, responsabile dell’analisi di Duna House

Inoltre secondo Benedikt, il numero di appartamenti che saranno venduti quest’anno sarà circa 90.000-110.000, un numero decisamente inferiore rispetto alle 125.000 vendite dello scorso anno. Per quanto riguarda invece il mercato degli immobili di lusso la domanda non accenna a diminuire.

Troviamo le migliori soluzioni immobiliari residenziali, industriali e commerciali
Troviamo le migliori soluzioni immobiliari residenziali, industriali e commerciali-ITL Real Estate

Fonte: bbj.hu | napi.hu | Fonte foto: Pexels

Articoli recenti

Altri articoli che potrebbero interessare

Instagram

Articoli più recenti