I prezzi in Ungheria sono aumentati del 3,9% a marzo

I prezzi al consumo sono stati in media superiori del 3,9% a marzo 2020 rispetto a un anno prima, secondo i dati del report del 8 aprile dell’Ufficio Centrale di Statistica (KSH).

Prezzi di marzo 2020 rispetto a marzo 2019

Nell’ultimo anno, i prezzi degli alimenti e degli alcolici e dei prodotti del tabacco sono aumentati in modo significativo.

  • I prezzi dei prodotti alimentari sono aumentati del 7,6%, entro i quali i prezzi della carne suina sono diventati del 27,4%,
  • il prezzo di altre preparazioni di carne del 20,8%, i prezzi di salumi, salumi e prosciutto 12,2%,
  • il prezzo dei prodotti alimentari di stagione (patate, verdure fresche e frutta) 11,9% ,
  • i prezzi dello zucchero 10,1%,
  • il prezzo del latte 9,1% e
  • i prezzi del pane 8,4% in più.
  • Il prezzo delle bevande alcoliche e del tabacco è aumentato in media del 7,2%, all’interno del quale i prezzi del tabacco dell’11,3%.
  • I consumatori hanno pagato il 3,8% in più per i servizi, entro i quali l’affitto è aumentato dell’8,7% e
  • il prezzo delle attività ricreative nel paese dell’8,1%.
  • I prezzi dei carburanti sono stati ridotti del 2,1%.
Fonte: KSH

Aumento dei prezzi rispetto a febbraio 2020

I prezzi dei generi alimentari sono aumentati a un ritmo più elevato del solito, dell’1,0% in media, il che potrebbe essere stato influenzato dalla crescente domanda causata dall’epidemia del coronavirus.

  • I prezzi al consumo sono aumentati in media dello 0,2%.
  • Nei prezzi dei prodotti alimentari, il prezzo dell’olio commestibile è diventato del 4,9%,
  • quello dei prodotti alimentari di stagione (patate, verdure fresche e frutta) 3,5%,
  • i prezzi dello zucchero 2,3%,
  • i prezzi dei formaggi e dei prodotti lattiero-caseari sia dell’1,5% e
  • il prezzo del pane dell’1,4% .
  • I consumatori hanno pagato lo 0,9% in più per le bevande alcoliche e il tabacco, mentre il tabacco è diventato più costoso dell’1,2%.
  • Il prezzo di abbigliamento e calzature è aumentato dello 0,8% e quello dei servizi dello 0,5%.
  • A causa del calo significativo dei prezzi del petrolio, il prezzo dei carburanti è stato ridotto del 5,3%, quindi solo questo gruppo di prodotti ha abbassato l’aumento dell’indice dei prezzi al consumo di 0,4 punti percentuali.

Fonte: www.ksh.hu

http://www.itlgroup.eu/economiahu2020/aumentano-i-prezzi-in-ungheria-nel-2019/

Potrebbero interessarti anche i nostri articoli piú recenti:

Articoli recenti

Redazione
La Redazione di Economia.hu e si avvale delle competenze dei professionisti dello studio di consulenza ITL Group, che dal 1995 supporta le aziende italiane della loro crescita in Ungheria. Editor-in-chief: Irene Pepe Leggi di piú nel Chi siamo >https://economia.hu/chi-siamo/

Altri articoli che potrebbero interessare

Instagram

Articoli più letti