Il primo giornale italiano sull'economia ungherese

Nuove opportunità di business in Ungheria, se ne è parlato a Bologna

Il capoluogo emiliano ha ospitato la conferenza economica promossa dal governo ungherese in Italia dal titolo “Ungheria: le nuove opportunità di business”.

 

Con oltre 2800 aziende a capitale italiano già presenti sul territorio, un quadro fiscale favorevole, forza lavoro altamente qualificata e buone prospettive di crescita economica, l’Ungheria si conferma come la scelta ideale per le aziende dello Stivale.

L’incontro, organizzato in collaborazione con Unindustria Bologna e FAV (Fondazione Aldini Valeriani), “serve ad avvicinare a Budapest il mondo italiano della meccanica, del packaging, dell’agroalimentare, dell’industria farmaceutica e tutte le eccellenze italiane che per crescere ulteriormente dovrebbero aprirsi a nuove opportunità”.

Aperto dal saluto del Console Generale Judit Timaffy e da quello di Sandra Samoggia, Presidente FAV e Consigliere di Unindustria Bologna, il panel è stato moderato da Matteo Naccari de Il Resto del Carlino.

Tanti gli argomenti affrontati, dal quadro macroeconomico fornito dal Vice Ministro degli Affari Esteri e del Commercio Estero, László Szabó, alle infrastrutture e caratteristiche del Paese presentate da Róbert Ésik, presidente di HIPA, l’agenzia ungherese per la promozione degli investimenti, mentre della panoramica legale si è curato l’Avv. Sebastiano Negri di Montenegro (Studio Legale bolognese De Capoa e Associati). Si è passati poi alle testimonianze degli imprenditori attivi sul territorio: l’ing. Luigino Righetto, general manager di Datalogic Hungary e il dr. Alessandro Farina, proprietario dello studio professionale ITL Group di Budapest.

L’intervento del Dr. Farina si è concentrato sulla storia degli investimenti italiani in Ungheria, con un focus su una selezione di aziende tuttora presenti sul territorio.

ARTICOLI RECENTI

Articoli recenti

Redazione
La Redazione di Economia.hu e si avvale delle competenze dei professionisti dello studio di consulenza ITL Group, che dal 1995 supporta le aziende italiane della loro crescita in Ungheria. Editor-in-chief: Irene Pepe Leggi di piú nel Chi siamo >https://economia.hu/chi-siamo/

Altri articoli che potrebbero interessare

Instagram

Articoli più letti