Il primo giornale italiano sull'economia ungherese

L’italiana Biolchim acquisisce azienda ungherese

Il gruppo italiano Biolchim-Chifo ha acquistato l’azienda ungherese Matécsa Kft., produttrice di terricci e substrati per l’agricoltura. L’accordo ha visto Biolchim, che è già presente in Ungheria con una sua filiale, diventare proprietaria al 70% di Matécsa. “Sia Leonardo Valenti, CEO del Gruppo, che Zoltán Matécsa, direttore generale e fondatore di Matécsa Kft, considerano la joint venture un passo decisivo per il miglioramento competitivo di entrambe le aziende nel settore della cura delle piante.”

Si legge nel comunicato della casa madre, che ha quartiere generale nel bolognese. Informa l’azienda: “Matécsa Kft. inizia la produzione di terriccio universale a partire da vermicompost, torba e suolo forestale nel 1988 ed oggi è uno dei maggiori produttori ungheresi di substrati, con 35 dipendenti, un fatturato di circa 4 milioni di euro ed un EBITDA di 1.4 milioni di euro. L’azienda commercializza inoltre prodotti per la copertura del suolo, differenti tipologie di fertilizzanti e di prodotti per la cura delle piante con il noto marchio Florimo. La sede aziendale si trova a Kecel, circa 125 km a sud di Budapest, da cui si dirama una efficiente rete di distribuzione verso paesi vicini quali Slovacchia, Slovenia, Croazia, Romania, Bosnia Erzegovina e Bulgaria. Grazie a questa joint venture, il Gruppo Biolchim-Cifo rafforza la logistica, il marketing e le sinergie a livello di produzione con la propria filiale ungherese, che è attiva nel settore dell’agricoltura professionale dal 2009.” Il Gruppo Biolchim-Cifo è un importante realtà italiana con 40 anni di esperienza nel settore dei biostimolanti, prodotti naturali che migliorano la qualità e la quantità delle produzioni ma nel rispetto dell’ambiente. Il gruppo è presente in oltre 50 Paesi, ma ha vere e proprie filiali in 7 Paesi nel mondo, tra cui l’Ungheria (gli altri sono Brasile, Germania, Polonia, Cina, Nuova Zelanda e Canada). 

Fonte: Biolchim Spa

Redazione Economia.hu

Articoli recenti

Redazione
La Redazione di Economia.hu e si avvale delle competenze dei professionisti dello studio di consulenza ITL Group, che dal 1995 supporta le aziende italiane della loro crescita in Ungheria. Editor-in-chief: Irene Pepe Leggi di piú nel Chi siamo >https://economia.hu/chi-siamo/

Altri articoli che potrebbero interessare

Instagram

Articoli più letti