Interspan ha riaperto la fabbrica di pannelli in Ungheria

Interspan, società appartenente alla svizzera Swiss Krono Group ed operante nell’industria del legname, ha iniziato la produzione di truciolato nel suo impianto a Vásárosnamény,

nell’Ungheria orientale. La precedente fabbrica di Interspan era stata tuttavia chiusa nel 2011 per ragioni legate alla crisi economica. 

L’ammontare totale dell’investimento è stato di 96 milioni di euro ed ha permesso la creazione di 108 nuovi posti di lavoro. L’Impianto avrà una capacità di produzione annuale di 300.000 metri cubi di pannelli truciolati Krono.

La Swiss Krono Group produce da piú di 50 anni prodotti in legno ed è leader in Europa nella produzione di pavimenti in laminato, pannelli osb e mdf. (ICE BUDAPEST)

Nel 2011 Interspan aveva chiuso la fabbrica di Vásárosnamény licenziando buona parte dei suoi quasi 200 impiegati. Per evitare la chiusura, Interspan avrebbe dotuto investire 15-20 miliardi di fiorini nella modernizzazione dell’impianto. All’epoca fu mantenuto da Interspan uno staff di 10-20 persone per vendite e logistica. Nel 2015 l’azienda svizzera di laminati Swiss Krono Group ha posto la pietra di fondazione del suo nuovo impianto di truciolato da 95 milioni di euro annuncio la creazione di 100 posti di lavoro. Il termine dei lavori era previsto a giugno 2016 e i tempi sono stati rispettati. Il legno per l’impianto arriverà dall’Ungheria, Romania, Slovenia e Ucraina e circa l’80% della produzione sarà destinata all’esportazione. In Ungheria il gruppo è presente dal 1989 quando realizzò uno dei suoi primi investimenti al di fuori dalla Svizzera, appunto a Vásárosnamény. 

Redazione Economia.hu 

 

Articoli recenti

Redazione
La Redazione di Economia.hu e si avvale delle competenze dei professionisti dello studio di consulenza ITL Group, che dal 1995 supporta le aziende italiane della loro crescita in Ungheria. Editor-in-chief: Irene Pepe Leggi di piú nel Chi siamo >https://economia.hu/chi-siamo/

Altri articoli che potrebbero interessare

Instagram

Articoli più letti