Il primo giornale italiano sull'economia ungherese

Cordoglio per la scomparsa del Professor Gábor Salusinszky

Il 13 maggio 2022 si è spento il Professore Gábor Salusinszky all’età di 72 anni, dopo una lunga e grave malattia vissuta con serenità e dignità.


Professore di lingua italiana, docente responsabile per la formazione degli insegnanti di lingua, direttore fondatore di Studio Italia, professore pensionato del Dipartimento di Lingua e Letteratura Italiana della facoltà di Lettere dell’Università degli Studi Loránd Eötvös di Budapest.


Oltre alla sua attività didattica presso l’università, Gábor Salusinszky ha lavorato per la Sezione Italiana della Radio Straniera Ungherese come Editor-in-Chief dal 1970 e come traduttore di diversi lungometraggi italiani ed interprete di delegazioni ufficiali.


Dopo il cambio di regime, ha fondato e guidato la nota scuola di insegnamento della lingua italiana “Studio Italia”, il cui metodo di insegnamento unico e il programma di formazione degli insegnanti è stato premiato con l’European Language Award nel 2012 su iniziativa della Commissione Europea.


La comunità di Studio Italia lo ricorda:

“per il suo carattere aperto, sempre disponibile verso gli altri, per la sua dolce mitezza e per l’umorismo tagliente, ma soprattutto per il suo impegno verso l’approccio comunicativo nell’insegnamento di lingua che verranno conservati per sempre dagli insegnanti di lingua italiana da lui formati e da tutta la comunità di Studio Italia”.


L’intera comunità di ITL Group porge le condoglianze alla famiglia ed ai suoi colleghi nel ricordo di un grande professionista a cui si deve il merito di aver contribuito alla diffusione della lingua e della cultura italiane in Ungheria.

Fonte: studioitalia.hu

Articoli recenti

Altri articoli che potrebbero interessare

Instagram

Articoli più letti