Bonbonetti chiude fabbrica nel Sud dell’Ungheria

Bonbonetti Choco, produttore ungherese di dolci, ha annunciato l’interruzione delle attività di produzione di Choco Bonita, stabilimento nel sudovest dell’Ungheria, dopo aver licenziato 64 lavoratori. 

István Lakos, CFO di Bonbonetti, ha affermato che nonostante ci fossero parecchi compratori interessati, i tentativi di vendere l’impianto sono tutti falliti.

Nonostante lo stabilimento sia in chiusura, oltre un terzo dei lavoratori licenziati saranno ricollocati presso la catena di panifici Kanizsa Pékség, situato nella stessa area.

Già a settembre il CEO di Bonbonetti, Sándor Sánta, aveva anticipato a Népszabadság che il nucleo della produzione avrebbe potuto essere trasferito nell’impianto di Budapest.

Nel 2013 l’azienda, che è una filiale del gruppo ucraino Roshen, di proprietà del Presidente Igor Porochenko, ha riportato una perdita di 9 milioni di fiorini, con ricavi sulle vendite pari a 9,7 miliardi di fiorini.

Redazione Economia.hu

Articoli recenti

Redazione
La Redazione di Economia.hu e si avvale delle competenze dei professionisti dello studio di consulenza ITL Group, che dal 1995 supporta le aziende italiane della loro crescita in Ungheria. Editor-in-chief: Irene Pepe Leggi di piú nel Chi siamo >https://economia.hu/chi-siamo/

Altri articoli che potrebbero interessare

Instagram

Articoli più letti