Il primo giornale italiano sull'economia ungherese

Accordo Belgrado-Budapest su treni Alta Velocità

(ANSA) – BELGRADO – Due accordi di collaborazione fra le Ferrovie di Serbia e Ungheria in vista della costruzione con capitale cinese di una linea di treni ad alta velocita’ fra Budapest e Belgrado sono stati firmati oggi a Belgrado, a margine del vertice fra Cina e 16 paesi dell’Europa centrorientale che si conclude oggi nella capitale serba.

La firma dei documenti è avvenuta in presenza dei premier cinese Li Keqiang, serbo Aleksandar Vucic, ungherese Viktor Orban e macedone Nikola Gruevski. La nuova linea ad alta velocità infatti potrà in futuro essere estesa fino a Macedonia e Grecia. Per Li Keqiang, la nuova linea ferroviaria porterà sviluppo sia alla Serbia che all’Ungheria, nell’interesse delle popolazioni dei due Paesi e di quelle degli altri stati della regione, sia quelli appartenenti alla Ue sia quelli che non vi fanno ancora parte. A suo avviso, la nuova linea potrà essere pronta nel giro di due anni. Vucic ha parlato di “grande e importante giorno” per la Serbia, dal momento che il progetto è destinato a favorire l’industria e a creare nuovi posti di lavoro. Per il premier serbo, con la linea di treni veloci, il tempo di percorrenza fra Belgrado e Budapest si ridurrà dalle attuali otto ore alle 2.40, meno della durata del viaggio in autostrada (circa 4 ore).

Articoli recenti

Redazione
La Redazione di Economia.hu e si avvale delle competenze dei professionisti dello studio di consulenza ITL Group, che dal 1995 supporta le aziende italiane della loro crescita in Ungheria. Editor-in-chief: Irene Pepe Leggi di piú nel Chi siamo >https://economia.hu/chi-siamo/

Altri articoli che potrebbero interessare

Instagram

Articoli più letti