Il primo giornale italiano sull'economia ungherese

Venezia: le aziende del Nord Est Italia guardano all’Ungheria

Durante questa settimana si è tenuto a Venezia, presso la sede di Confindustria l’incontro tra un gruppo di imprenditori locali e il Consigliere Commerciale del Consolato Generale di Ungheria Melinda Szílagyi, che ha raccontato la giornata a Economia.hu

Un incontro che, spiega il Consigliere Commerciale, farà da apripista ad altri appuntamenti di scambio nell’ottica di favorire collaborazioni concrete tra le imprese italiane e ungheresi. “Il nostro scopo è divulgare la conoscenza dell’Ungheria come meta di investimento” illustra Melinda Szílagyi a Economia.hu. “Per noi è importante sottolineare anche il rilievo della presenza italiana in Ungheria con le sue oltre 2500 aziende e i 25mila posti di lavoro che genera nel Paese. Un elemento che favorisce in molti modi l’arrivo di altre imprese in particolare dal Nord Est italiano, area geograficamente molto vicina all’Ungheria”. La Szilágyi fa il punto anche sui principali vantaggi dell’Ungheria come meta di investimento: “Un quadro fiscale favorevole, la forza lavoro altamente qualificata e le prospettive di crescita economica fanno del paese magiaro il polo attrattivo ideale per gli investimenti produttivi. Da menzionare anche una rete di collegamenti stradali e ferroviari tra le più efficienti e un posizionamento geografico nel cuore dell’Europa che la rendono una piattaforma logistica competitiva”. A partecipare sono state in particolare realtà delle aree di Venezia e Rovigo del settore alimentare nei rami delle conserve, del packaging, della produzione di bevande e  pasta, ma anche imprese dei comparti aeromobili e motocicli, cantieristico, giostra e ittico.

Redazione Economia.hu

Articoli recenti

Redazione
La Redazione di Economia.hu e si avvale delle competenze dei professionisti dello studio di consulenza ITL Group, che dal 1995 supporta le aziende italiane della loro crescita in Ungheria. Editor-in-chief: Irene Pepe Leggi di piú nel Chi siamo >https://economia.hu/chi-siamo/

Altri articoli che potrebbero interessare

Instagram

Articoli più letti