Terremoto: da Roma a Budapest come aiutare i soccorsi

Il Presidente della Repubblica ungherese János Áder e il portavoce del Parlamento ungherese László Kövér hanno inviato le loro condoglianze allo stato italiano per il terremoto che ieri ha colpito il centro Italia. “In questa triste giornata supportiamo il popolo d’Italia, amico dell’Ungheria” ha scritto Áder nel telegramma a Sergio Mattarella.

La Conferenza Episcopale Cattolica Ungherese ha annunciato l’invio di 64.600 euro in favore delle vittime. Riportiamo il messaggio dell’Ambasciata d’Italia a Budapest in merito alle donazioni dall’estero e quello segnalatoci dall’Ambasciata d’Ungheria a Roma, che ha organizzato una raccolta di sangue a seguito degli appelli dovuti all’emergenza (invito rivolto ai cittadini ungheresi che si trovano in Italia, ma anche ai cittadini italiani che si trovano nel loro Paese).

Dalla pagina Facebook dell’Ambasciata d’Italia a Budapest: 

“Per tutti coloro che volessero contribuire nel fornire un proprio aiuto e supporto alle popolazioni colpite dal sisma nelle regioni del Centro Italia, vi informiamo che il Dipartimento della Protezione Civile Nazionale, che coordina le operazioni di soccorso, ha da poco attivato due indirizzi email ai quali potrete rivolgere le vostre offerte di beni e servizi:

sismarieti@regione.lazio.it 

prot.civ@regione.marche.it 

“Grazie per quello che state facendo!”

Dall’Ambasciata di Ungheria a Roma:

Alla luce della tragedia che ha colpito la l’Italia centrale, l’Ambasciatore d’Ungheria presso lo Stato Italiano, S.E. Péter Paczolay invita gli ungheresi che vivono o si trovano a Roma o nei dintorni di esprimere il loro cordoglio e la loro solidarietà verso le vittime e i superstiti, partecipando alla donazione di sangue organizzata dall’Ambasciata di Ungheria in Italia.

La donazione collettiva – alla quale invitiamo tutti i nostri connazionali ungheresi ed amici italiani – avrà luogo venerdì 26 agosto alle ore 10 presso il Centro Trasfusionale del Policlinico Universitario – Umberto I (V.le Regina Elena, 328, Roma). Naturalmente S.E. l’Amb. Paczolay e i funzionari dell’Ambasciata saranno altrettanto presenti.

La Redazione di Economia.hu e ITL Group si uniscono al cordoglio delle vittime. 

Articoli recenti

Redazione
La Redazione di Economia.hu e si avvale delle competenze dei professionisti dello studio di consulenza ITL Group, che dal 1995 supporta le aziende italiane della loro crescita in Ungheria. Editor-in-chief: Irene Pepe Leggi di piú nel Chi siamo >https://economia.hu/chi-siamo/

Altri articoli che potrebbero interessare

Instagram

Articoli più letti