Il primo giornale italiano sull'economia ungherese

Sziget 2022: Un festival, una città verso la sostenibilità

Abbiamo già scritto i programmi dei numerosi palchi di questa edizione, diamo adesso un po’ di numeri! Nel festival sono state creati food court e “quartieri” di questa città all’insegna di sostenibilità ed etica per diventare imprese ancora più consapevoli.

Su 76 ettari, 8.000 persone hanno lavorato duramente per costruire lo Sziget, la cui struttura più grande è il Main Stage, con i suoi 3.000 mq di superficie e 500 mq di area giochi. Nella sede delle stelle più grandi, una parete LED di 400 m2 completa il mondo visivo e circa 200 luci ultramoderne intelligenti e ad alte prestazioni garantiscono una visione perfetta.

Le due grandi aree più grandi (il Freedome presentato dal palco Mastercard e la nuova Ticketswap Party Arena) possono ospitare un totale di 25.000 persone. Durante la costruzione dello Sziget sono stati eretti circa 23 km di recinzione, così lunga da raggiungere dallo Sziget fino alla spiaggia di Leányfalus. Per proteggere il suolo verranno posati 21.000 m2 di nido d’ape e ulteriori 8.000 m2 di calpestio in alluminio per alleggerire il carico del suolo. Questo potrebbe coprire circa 5 campi da calcio. Nelle tende sono stati posati altri 23.000 m2 di podio. L’isola dispone di 250 container, 1.800 servizi igienici e 500 docce a disposizione dei partecipanti al festival. La sicurezza dello Sziget è protetta da 1.000 guardie e decine di altre forze dell’ordine sono coinvolte nella sicurezza. Centinaia di persone hanno partecipato all’organizzazione del festival (inclusi una squadra antincendio, un meteorologo, rappresentanti delle forze armate e operatori).

I “quartieri” dell’ospitalità sull’isola

Nell’area del festival sono state realizzate in più sedi le cosiddette food court e “quartieri” dell’ospitalità in grado di soddisfare le più svariate esigenze: gelato, verdura/frutta, succhi di frutta appena spremuti, prodotti da forno, dessert e falafel. E ancora, l’offerta comprende risotto, piadina, piadine, piadine, fish and chips, hamburger, gyros, hotdog, BBQ, patatine fritte, shawarma, hummus, ma anche hot, churros, pasta e sul fronte internazionale – tra gli altri – piatti della Transilvania, della Grecia, dell’Indonesia, della cucina asiatica vegetariana o messicana. Non possono mancare piatti tradizionali ungheresi provenienti da tutte le contee ungheresi!

Sostenibilità: Green Sziget lotta allo spreco della plastica

I visitatori che “acquistano un albero” con il loro biglietto possono contribuire alla creazione di una foresta di compensazione della CO2.

Con il supporto di Coca-cola, stanno anche avviando un programma di raccolta più ampio che mai, in modo da poter raccogliere ancora più bottiglie di PET scartate rispetto a prima. Continuano a utilizzare re:glass, stoviglie degradabili e si concentrano sul recupero dei rifiuti generati.

La protezione dell’ambiente comprende il fatto che un’area dell’isola, una parte della foresta adiacente al quartiere sarà chiusa al pubblico a causa della flora protetta ivi presente, in linea con la riclassificazione del parco a riserva naturale da parte del capoluogo e del WWF.

Rendere più verde l’isola è sempre stato un obiettivo importante del festival.

Tutti dobbiamo fare la nostra parte per contribuire alla transizione verso la limitazione del riscaldamento globale. Pertanto, Sziget fornisce raccomandazioni su come rendere il festival più attento all’ambiente.

Gli organizzatori incoraggiano i visitatori a impegnarsi a ripulire le loro tende nel campeggio. Coloro che registreranno la loro promessa verranno mostrati sul proiettore del Main Stage e potranno vincere una maglietta Island o un abbonamento 2023. L’80% delle emissioni del festival proviene dai voli dei visitatori. Viaggiare in treno o in autobus è il modo meno ad alta intensità di carbonio per raggiungere il festival. Se non c’era altra scelta che volare, almeno piantiamo un albero!

Lotta ai rifiuti di plastica: i rifiuti di plastica stanno diventando un problema minore sullo Sziget, grazie ai bicchieri riutilizzabili, alla politica senza cannuccia di Sziget, ai contenitori biodegradabili e a un numero sempre crescente di punti di ricarica delle bottiglie. Gli organizzatori incoraggiano tutti a portare la propria bottiglia d’acqua. È anche possibile per i visitatori scambiare i loro rifiuti di alluminio e plastica con vari regali.

Ci sarà un negozio a rifiuti zero, per la prima volta al festival per gentile concessione di Lemérem, con uno spot per il compost di scarto.

SzigEthical: diventare imprese ancora più consapevoli

Il merchandising del festival è fantastico. Gli articoli per festival sostenibili sono ancora più interessanti. Nel 2019, gli organizzatori hanno introdotto SzigEthical, che ha avuto un tale successo che quest’anno la maggior parte della merce proveniva da fonti sostenibili. Nel campo dell’ospitalità, hanno lanciato un progetto pilota, Mama Earth Eatery, con il quale cercano di misurare quanto sono sostenibili i venditori di cibo e cercano di incoraggiarli a diventare imprese ancora più consapevoli.

Il festival in streaming

Sziget sarà imperdibile anche quest’anno, ma coloro che non possono partecipare per qualche motivo possono ovviamente seguire diversi concerti sulle piattaforme di streaming di Sziget per gentile concessione di Coca Cola.

Bambini gratis a metà prezzo la notte
I bambini di età inferiore agli 11 anni possono entrare gratuitamente nell’area del festival sotto la supervisione di un adulto e i giovani di età inferiore ai 14 anni possono partecipare al festival solo con un adulto. E ogni giorno dopo le 23:00 – con il supporto di eMAG – puoi acquistare i biglietti per la giornata a metà prezzo, il che significa che puoi festeggiare in modo più economico dalle 23:00 alle 8:00, e alcuni locali e diverse feste e concerti iniziano solo a quell’ora.

TikTok sull’isola

TikTok è ora la più grande piattaforma video in formato breve, la cui influenza sulla cultura pop e il suo stretto legame con la musica è indiscutibile. TikTok sta arrivando sull’isola con un team creativo internazionale di 40 milioni di follower e 1,15 miliardi di like, oltre a una gamma completa di attività in-app e out-of-app, come: sessioni live in-app esclusive, nonché come tonnellate di contenuti non disponibili da nessun’altra parte, dietro le quinte e altri dettagli. Tutti gli ospiti sono anche invitati alla TikTok Zone e, naturalmente, possono anche pubblicare contenuti etichettati #SzigetFestival su TikTok.

“La formazione di tendenze, la scoperta di astri nascenti, il potere di una community dedicata: se sta accadendo qualcosa di importante in questi giorni, sta accadendo su TikTok. Quest’anno, la “corsa all’oro di TikTok” ha raggiunto anche Sziget”, ha affermato Tamás Garam, marketing manager di Sziget, “La partnership tra TikTok e Sziget è un importante passo avanti per il nostro festival e siamo molto felici della collaborazione. Creatori con una portata di diversi milioni stanno arrivando da Italia, Spagna, Francia, Germania, Francia e Paesi Bassi al festival di quest’anno, attirando ancora più attenzione internazionale sull’evento”, ha affermato il responsabile marketing.
“TikTok è la casa della musica e un luogo ideale per scoprire le ultime tendenze musicali. Il 75% dei nostri utenti incontra nuovi artisti su TikTok e il 63% scopre brani di cui non ha mai sentito parlare prima. Sull’isola, invitiamo la nostra comunità globale, da un lato, espandiamo il festival camp con un nuovo pubblico e, dall’altro, forniamo ai nostri utenti ancora più ispirazione, creando così un ponte unico tra l’esperienza online e offline”, afferma Paula Kornaszewska, responsabile delle operazioni CEE di TikTok.

Alpine, per la protezione dell’udito

Il partner di Sziget quest’anno è l’azienda alpina che produce tappi per le orecchie professionali, che da un lato fornisce i suoi prodotti a chi lavora nelle zone rumorose dell’isola, ma chiunque può acquistare tali tappi per le orecchie presso la sede di Alpine Hearing Protection, che può essere utile anche presso il festival per chi vuole filtrare il rumore delle location in programma mentre dorme. Alpine aiuta anche i più piccoli con orecchie più sensibili: i bambini ricevono un numero limitato di tappi per le orecchie gratuiti presso la sede VIP di H&M Sziget.

Fonte: Sziget festival

Articoli recenti

Irene Pepe
ITL Group | Marketing & Communications Manager Economia.hu | Editor-in-Chief

Altri articoli che potrebbero interessare

Instagram

Articoli più letti