Stellantis acquisisce aiMotive

Secondo quanto riportato da Reuters, la casa automobilistica multinazionale Stellantis ha accettato di acquisire la società aiMotive con sede a Budapest, che sviluppa intelligenza artificiale e software di guida autonoma

“Questa acquisizione migliora l’intelligenza artificiale e la tecnologia di base della guida autonoma di Stellantis, amplia il pool globale di talenti e promuove lo sviluppo a medio termine della nuovissima piattaforma STLA AutoDrive”.

Non è la prima volta che la multinazionale si affida all’Ungheria per quanto riguarda la propria produzione, come riportato su un altro articolo di economia.hu di marzo 2021. Il settore automotive ungherese è in effetti uno dei più importanti del paese; in questo articolo di Ungheria News c’è un approfondimento a proposito dell’automotive in Ungheria e della stimolante sfida della mobilità elettrica.

aiMotive opererà come filiale di Stellantis, “preservando il suo spirito di start-up”, e il fondatore László Kishonti rimarrà il CEO dell’unità continuando a vendere prodotti ad altri partner. L’azienda di software ha più di 200 dipendenti negli uffici in Ungheria, Germania, Stati Uniti e Giappone. L’acquisizione richiederà l’approvazione regolamentare.

Fonte: bbj.hu | Stellantis Fonte foto: Stellantis

Articoli recenti

Altri articoli che potrebbero interessare

Instagram

Articoli più recenti