Sindaco di Budapest: rinnovo Ponte delle Catene e Blaha Luiza Tér

Il sindaco di Budapest István Tarlós ha dichiarato che la municipalità sta pensando a progetti di rinnovo per il Ponte delle Catene e Blaha Luiza Tér.

Il piano per il restauro del ponte simbolo della città potrebbe includere anche quello della galleria del Castello e comportare in tutto un investimento di circa 18 miliardi di fiorini; per la piazza tra il settimo e l’ottavo distretto il costo dei lavori è stimato invece a 1,5 miliardi di fiorini. Tarlós ne ha parlato durante un evento della camera di commercio americana AmCham aggiungendo, oltre alla galleria del castello di Buda, nel programma potrebbe entrare anche la ferrovia a cremagliera – la Fogaskerekű, che dal parco Városmajor sale sulla collina di Széchenyi. Quest’ultima potrebbe essere prolungata fino a Széll Kálmán Tér in una direzione e fino alla collina di Normafa nell’altra: 23 miliardi di fiorini l’investimento necessario. Il progetto, ha detto il sindaco, sarebbe realizzato sfruttando un prestito della BEI (Banca Europea per gli Investimenti) già approvato dal governo ungherese. Un ulteriore progetto che potrebbe finanziare l’UE è la costruzione di un nuovo inceneritore con discarica.

Claudia Leporatti

 

Redazione Economia.hu

Articoli recenti

Redazione
La Redazione di Economia.hu e si avvale delle competenze dei professionisti dello studio di consulenza ITL Group, che dal 1995 supporta le aziende italiane della loro crescita in Ungheria. Editor-in-chief: Irene Pepe Leggi di piú nel Chi siamo >https://economia.hu/chi-siamo/

Altri articoli che potrebbero interessare

Instagram

Articoli più letti