Rimandato il rinnovo del Ponte delle Catene di Budapest

Il rinnovo e la relativa chiusura del Ponte delle Catene di Budapest è stata rimandata al 2018 e non inizierà a novembre come previsto in precedenza.

Lo ha annunciato il comune centrale di Budapest. Il progetto da 22 miliardi di fiorini includerà anche il restauro della galleria di Clark Adam. A quanto pare l’opera non può essere iniziata in quanto il processo di assegnazione dell’appalto non è stato completato e manca il contratto con il vincitore del bando. Necessarie inoltre delle consultazioni con l’UNESCO, in quanto il sito fa parte del patrimonio mondiale dell’umanità. A marzo era stata annunciata la chiusura a partire dall’autunno 2017 (vedi qui).

Redazione Economia.hu

Articoli recenti

Redazione
La Redazione di Economia.hu e si avvale delle competenze dei professionisti dello studio di consulenza ITL Group, che dal 1995 supporta le aziende italiane della loro crescita in Ungheria. Editor-in-chief: Irene Pepe Leggi di piú nel Chi siamo >https://economia.hu/chi-siamo/

Altri articoli che potrebbero interessare

Instagram

Articoli più letti