Il primo giornale italiano sull'economia ungherese

Nuovi voli da Budapest

Il lancio della tratta Budapest-Kiev da parte della compagnia aerea ucraina di bandiera è preceduto da diversi annunci da parte delle compagnie low cost Wizz Air e Ryanair, mentre l’aeroporto internazionale di Budapest viene riconosciuto anche quest’anno come migliore aeroporto dell’Europa orientale dal sondaggio di Skytrax.

Decollerà il 15 giugno da Kiev il primo volo dell’Ukraine International Airlines (UIA) per Budapest. La rotta sarà operata da un Boeing 737-800 da 183 posti e sarà attiva 12 mesi su 12. Dopo uno stop di 5 anni la compagnia ucraina torna a volare su Budapest attratta anche dal potenziale collegamento con altre destinazioni garantito dallo scalo ungherese.
In forte rafforzamento i collagamenti con l’Ucraina, visto che Ryanair ha lanciato il volo giornaliero tra Budapest e Lviv. La tratta sarà operata due volte la settimana durante l’inverno, a partire da ottobre 2017. L’offerta lancio prevede voli a 6.169 fiorini fino alla mezzanotte di oggi per i voli tra il 29 ottobre e il 10 dicembre.
Non solo Ucraina
Wizz Air dal canto suo ha annunciato la rotta Budapest-Bordeaux che prenderà il volo dal 22 settembre. Due voli settimanali, il lunedì e il venerdì incrementeranno il network del Liszt Ferenc avvicinando la Francia Sud-Occidentale ai turisti ungheresi.
Da aprile prenderanno al volo anche le 5 nuove rotte balcaniche preannunciate dalla low cost ungherese Wizz Air, che collegherà Budapest con Sarajevo, Tirana, Podgorica, Pristina e Skopje.

Claudia Leporatti
Redazione Economia.hu

Articoli recenti

Redazione
La Redazione di Economia.hu e si avvale delle competenze dei professionisti dello studio di consulenza ITL Group, che dal 1995 supporta le aziende italiane della loro crescita in Ungheria. Editor-in-chief: Irene Pepe Leggi di piú nel Chi siamo >https://economia.hu/chi-siamo/

Altri articoli che potrebbero interessare

Instagram

Articoli più letti