Il primo giornale italiano sull'economia ungherese

La giapponese Mitsuba si espande in Ungheria, 150 posti di lavoro

Il fornitore giapponese dell’industria automotive Mitsuba sta preparando un investimento da 13,5 milioni di euro presso il suo impianto ungherese a Salgótarján, dove sarà raddoppiata la capacità produttiva. 

Secondo l’agenzia di stampa MTI ad annunciarlo sono stati funzionari del governo ungherese e l’azienda stessa, che riceverà una garanzia governativa da 850 milioni di fiorini a sostegno dell’investimento, che dovrebbe portare 150 nuovi posti di lavoro. Presso la fabbrica lavorano ad oggi oltre 320 addetti. L’espansione, che riguarderà sia l’area di produzione che i magazzini e includerà l’aggiunta di nuove linee di produzione, è prevista terminare entro il 2017. Il Giappone, osserva il BBJ, è il secondo maggiore investitore extra-europeo per l’Ungheria, dove le aziende nipponiche hanno investito un totale di 4 miliardi di euro e impiegano circa 25mila persone. Al momento la HIPA (l’agenzia di promozione degli investimenti ungherese) è in negoziazione per altri 6 progetti giapponesi che potrebbero creare ulteriori 1200 posti di lavoro.

Redazione Economia.hu

Articoli recenti

Redazione
La Redazione di Economia.hu e si avvale delle competenze dei professionisti dello studio di consulenza ITL Group, che dal 1995 supporta le aziende italiane della loro crescita in Ungheria. Editor-in-chief: Irene Pepe Leggi di piú nel Chi siamo >https://economia.hu/chi-siamo/

Altri articoli che potrebbero interessare

Instagram

Articoli più letti