Jász-Plasztik inaugura un parco solare a Jászberény

L’azienda ungherese Jász-Plasztik, che si occupa della produzione di prodotti in plastica e fornitrice di aziende internazionali, ha inaugurato ieri l’espansione dell’azienda, includendo anche un parco solare.

L’investimento per questo progetto è stato di 10 miliardi di fiorini, riporta uzletem.hu. Il governo ha sostenuto l’investimento con 3,6 miliardi di HUF in sovvenzioni per le grandi aziende non ammissibili ai finanziamenti dell’UE, come riporta il Ministro delle Finanze Mihály Varga. E aggiunge:

“Queste sovvenzioni, lanciate nel 2015, hanno sostenuto quasi 600 miliardi di HUF di investimenti e creato quasi 4.000 posti di lavoro”.

Il proprietario e direttore generale János Kasza ha affermato che l’azienda ha aggiunto impianti di produzione in tre delle sue basi e aggiornato le linee di produzione, acquistando attrezzature e aggiungendo un parco solare nello stabilimento di Jászberény, a 75km a est di Budapest.

Ci sono circa 6.000 impiegati per Jász-Plasztik in sei stabilimenti in due paesi. Nel 2021 l’azienda ha registrato un fatturato netto di circa 180 miliardi di HUF.

Fonte: BBJ.HU | Fonte foto: pagina FB Jász-Plasztik

Articoli recenti

Altri articoli che potrebbero interessare

Instagram

Articoli più letti