Inizierà quest’anno la costruzione del nuovo Museo Etnografico di Budapest

La costruzione del nuovo Museo Etnografico di Budapest inizierà nella seconda metà di quest’anno presso il parco cittadino (Városliget), nell’ambito del piano Liget.

Il progetto da 713 milioni di euro, il cui completamento è previsto per il 2019-2020, include una complessiva ristrutturazione del parco e la costruzione di vari musei. Già inaugurati i primi padiglioni, tra il laghetto e le terme Szechényi. Il Museo delle Belle Arti al Piazzale degli Eroi, chiuso per restauro dall’anno scorso, dovrebbe essere completato entro il 2017. Tra questi, tuttavia, non ci sarà il Museo dei Trasporti. Dopo la demolizione di quello preesistente, situato già a Városliget, è stato deciso di ricollocare la popolare struttura. Già demolito anche il Petőfi  Csarnok, al cui posto sorgerà la nuova Galleria Nazionale. Il Palazzo Reale, attuale sede della Galleria, diventerà invece una reggia visitabile, in concomitanza con il rinnovo della zona, in cui si trasferirà la sede del Primo Ministro Viktor Orbán. 

Redazione Economia.hu

Articoli recenti

Redazione
La Redazione di Economia.hu e si avvale delle competenze dei professionisti dello studio di consulenza ITL Group, che dal 1995 supporta le aziende italiane della loro crescita in Ungheria. Editor-in-chief: Irene Pepe Leggi di piú nel Chi siamo >https://economia.hu/chi-siamo/

Altri articoli che potrebbero interessare

Instagram

Articoli più letti