Incendio gigantesco a Budapest, su Andrássy ut

Un gigantesco incendio è divampato in queste ore nel centro di Budapest, nel cuore del sesto distretto (Andrássy ut 83-85) sul tetto di un palazzo storico in restauro facente parte del patrimonio dell’umanità UNESCO. Sono all’opera 80 pompieri accorsi immediatamente.


Non ci sarebbero feriti, ma lo sfollamento dell’edificio è ancora in corso. L’incendio non sarebbe di origine dolosa. Secondo il sito della polizia, Police.hu, le fiamme hanno avuto origine all’angolo con Szív utca alle ore 16 e 20 minuti di oggi 15 luglio 2014. L’alta colonna di fumo è stata visibile a lungo sopra la capitale anche da diversi km di distanza e si sta ora disperdendo.

Non ci sono feriti, ma prosegue lo sfollamento dell’edificio, il cui terzo piano starebbe per crollare. Il fuoco ha raggiunto anche almeno un edificio nela vicina Szív utca.
La proprietà dell’edificio è per il 25% della società offshore dell’israeliano Arye Yom Tov, che a Budapest ha effettuato diversi grossi investimenti tra cui la realizzazione del Gozsdu Udvar.
+++Aggiornamento delle 18.30 del 15 luglio 2014: arrestate due persone, due maschi ungheresi di 37 e 36 anni, sospettate di essere coinvolte in qualche modo coinvolte nell’accaduto. Lo scrive la polizia locale su Police.hu. Intanto sono oltre 1000 gli evacuati, di cui 40 sicuramente non potranno rincasare. Tre feriti lievi, incluso un vigile del fuoco. Il palazzo (che risale al 1882) è stato dichiarato patrimonio mondiale UNESCO, ma da circa 14 anni gli abitanti del distretto discutono con il comune in merito alle sue condizioni, ritenute pericolose anche per gli edifici circostanti.

Claudia Leporatti

Redazione Economia.hu

Articoli recenti

Redazione
La Redazione di Economia.hu e si avvale delle competenze dei professionisti dello studio di consulenza ITL Group, che dal 1995 supporta le aziende italiane della loro crescita in Ungheria. Editor-in-chief: Irene Pepe Leggi di piú nel Chi siamo >https://economia.hu/chi-siamo/

Altri articoli che potrebbero interessare

Instagram

Articoli più letti