Inaugurato a Dunaföldvár Pannonia Grow, nuovo impianto della bioraffineria Pannonia Bio

La bioraffineria Pannonia Bio ha inaugurato venerdì scorso, nella sua base di bioetanolo a Dunaföldvár (90 km a sud di Budapest), un impianto di miglioramento del suolo che, secondo agroinform.hu, ha un valore di 3,5 miliardi di HUF.

Ferenc Hódos, responsabile della strategia dell’azienda, ha affermato di aver utilizzato le proprie risorse e il finanziamento delle banche per costruire l’impianto “Pannonia Grow” che produrrà 15.000 tonnellate di ammendante dal mais all’anno.

L’investimento fa parte della strategia di sviluppo triennale dell’azienda per creare una gamma di prodotti a valore aggiunto che combaci con i requisiti dell’economia circolare, ha aggiunto.

Il ministro dell’Agricoltura István Nagy ha affermato che la lavorazione del mais nel paese è una “questione cruciale” poiché l’Ungheria è un esportatore del raccolto.

Fonte: bbj.hu | Fonte Immagine: pannoniabio.com

ARTICOLI RECENTI

Articoli recenti

Redazione
La Redazione di Economia.hu e si avvale delle competenze dei professionisti dello studio di consulenza ITL Group, che dal 1995 supporta le aziende italiane della loro crescita in Ungheria. Editor-in-chief: Irene Pepe Leggi di piú nel Chi siamo >https://economia.hu/chi-siamo/

Altri articoli che potrebbero interessare

Instagram

Articoli più letti