Grandi opere: entro 2015 rinnovo del castello di Buda

Il governo ungherese fa il punto sul rinnovo del castello di Buda, ponendo un chiaro termine per il completamento dell’opera e preannunciando un bando pubblico.

 

Entro la fine dell’anno il governo ungherese prevede si stanziare 7,9 miliardi di fiorini (circa 25.8 milioni di Euro) per il rinnovo del castello di Buda. Lo ha dichiarato il Sottosegretario di Stato László Simon in una conferenza stampa a margine di una giornata di incontri sullo stato attuale del quartiere per valutare le ricostruzioni necessarie. Il comitato ha stilato il Piano Nazionale Hauszmann volto appunto a rinnovare in più fasi uno dei monumenti simbolo della capitale ungherese.
 
Simon ha dichiarato che il Comitato Hauszmann avrà due nuovi membri, il Ministro per la Cultura Péter Hoppál e il Sottosegretario di Stato del Ministero della Difesa István Szabó Kun. Secondo il governo la questione del rinnovo del castello dev’essere un “tema comune” per il popolo ungherese; per questo, fa sapere l’ufficio del Primo Ministro, sarà indetto a breve un bando a cui parteciperanno giovani architetti e studenti universitari. In particolare saranno appaltate le opere per l’utilizzo delle aree vuote di Szent György Tér.

Redazione Economia.hu

Articoli recenti

Redazione
La Redazione di Economia.hu e si avvale delle competenze dei professionisti dello studio di consulenza ITL Group, che dal 1995 supporta le aziende italiane della loro crescita in Ungheria. Editor-in-chief: Irene Pepe Leggi di piú nel Chi siamo >https://economia.hu/chi-siamo/

Altri articoli che potrebbero interessare

Instagram

Articoli più letti