Cose da fare a Budapest a Giugno

Giugno è uno dei mesi più attivi a Budapest, dove l’offerta di eventi si fa ancora più ricca con l’arrivo dell’estate.

 

Vi riassumiamo quelle delli prossime settimane, per darvi una mano a riempire un’agenda che stimoli le vostre meningi e offra ristoro alla vostra cultura artistica, oltre che al vostro stomaco! Si parte da questo fine settimana con il requiem di Mozart alla Basilica di Santo Stefano e, nello stesso giorno, lo Street Food Show (4-6 giugno). Già in corso, ma prosegue fino al 7 giugno, il Brain Bar Budapest: un ciclo di conferenze e incontri dedicati a tecnologia, urbanistica e istruzione, un famoso festival che vede oratori prestigiosi dalle università di tutto il mondo e da TED discutere argomenti che fondono l’innovazione con l’umanità. Il luogo ideale per fare e farsi domande. Lo trovate in Erzsébet Tér. Sabato 6 giugno potete fare colazione o merenda all’italiana accanto alla stazione ferroviaria di Nyugati, con “Buongiorno Italia!” evento dell’Italian Festival.

Quest’ultimo andrà avanti fino al 20 giugno, con la Settimana della Ristorazione Italiana fino a domenica 7, con la Settimana della Gastronomia e dei Vini dall’8 al 14 giugno (con le giornate italiane al mercato coperto dal 16 al 18 giugno) e per finire in bellezza, la Settimana della Moda tra il 15 e il 20 giugno.

Il fine settimana tra il 5 e il 7 giugno imperversa anche il festival dello Street Food e della birra artigianale. Si tiene al parco cittadino (Városliget) e segue le regole dei più grandi festival in Ungheria, come il Sziget e il Balaton Sound: potete acquistare una speciale carta da ricaricare per i vostri acquisti, così non esagerate con le birre. Vale la pena anche solo di visitarlo per una passeggiata, perché il parco si riempie di casette di legno e carretti (o “api”) di tutte le forme e Budapest si riversa nell’ampio spazio verde per godersi le prime serate d’estate.

Il 20 giugno è di scena la Notte dei Musei, una notte bianca per Budapest e tante altre città dell’Ungheria, dove i musei restano aperti fino a tardi ma con programmi ed esposizioni speciali, visitabili solo durante questa iniziativa annuale.

La fine del mese sarà scoppiettante, con il Budapest Essentials Urban Festival, dal 25 al 28 giugno: una kermesse di concerti che consacra la città alla gioventù e al divertimento entrando nelle location della vita quotidiana, dall’isola Margherita alle terme Szechényi passando per il mercato coperto del V distretto.

Un cerca di ispirazione ed equilibrio? Tra il 24 e il 28 giugno fate un salto sul Lago Balaton: Balatoakarattya è teatro dell”Everness Fesztivál”, evento di popolarità ormai consolidata che tra musica, gastronomia, sport, joga e attività per bambini propone suggestioni per una vita più consapevole e armoniosa. L’idea è quella di favorire l’incontro tra persone e la nascita delle idee in un clima di libertà e programmi che alimentano lo spirito e la coscienza con insegnamenti applicabili nel quotidiano. (Info sul sito ufficiale qui).

Claudia Leporatti

Redazione Economia.hu

Articoli recenti

Redazione
La Redazione di Economia.hu e si avvale delle competenze dei professionisti dello studio di consulenza ITL Group, che dal 1995 supporta le aziende italiane della loro crescita in Ungheria. Editor-in-chief: Irene Pepe Leggi di piú nel Chi siamo >https://economia.hu/chi-siamo/

Altri articoli che potrebbero interessare

Instagram

Articoli più letti