Banca Centrale d’Ungheria acquista due ville al castello di Buda

La Banca Centrale Ungherese ha acquistato una villa nel quartiere del Castello di Buda per 3,4 miliardi di fiorini, con una spesa aggiuntiva di 1,9 miliardi di fiorini per l’acquisizione dall’Accademia Ungherese delle Scienze dell’edificio a fianco.

Questi immobili, ha commentato la MNB, ospiteranno un centro eventi e di formazione, oltre a fungere da sede per il programma di istruzione superiore Ph.D. della Banca e per la fondazione Pallas Athéné Domus Animae. Al suo interno si troverà inoltre una biblioteca. Noto come Ybl villa (quell’adiacente invece come Lónyay Villa), il palazzo di cinque piani il cui nome autentico è Hatvany Villa, sorge sulle rovine dell’antica villa Hatvany, distrutta dalla Seconda Guerra Mondiale. Alcuni anni fa il terreno è stato rilevato da una società che ha iniziato a ricostruirla secondo il progetto originaria ma non ha terminato a causa della crisi finanziaria del 2008. Dal 2012 lo stabile era in vendita. L’estate scorsa la MNB ha acquistato prima un castello-resort a Tiszaroff e poi l’Eiffel Palace, a Budapest. Più di recente ha acquistato anche un ospedale a Kecskemét per 1,7 miliardi.

Redazione Economia.hu 

Articoli recenti

Redazione
La Redazione di Economia.hu e si avvale delle competenze dei professionisti dello studio di consulenza ITL Group, che dal 1995 supporta le aziende italiane della loro crescita in Ungheria. Editor-in-chief: Irene Pepe Leggi di piú nel Chi siamo >https://economia.hu/chi-siamo/

Altri articoli che potrebbero interessare

Instagram

Articoli più letti