Il primo giornale italiano sull'economia ungherese

ATLAS WORLD: i Business Heroes insieme per un futuro migliore

Dalla splendida vista del nuovo White Raven Skybar & Lounge, situato all’ultimo piano dell’Hilton, mercoledì 6 settembre ha accolto nuovamente (leggi qui del primo incontro) quei leader riconosciuti dalla comunità imprenditoriale per il loro contributo positivo nella società.

La comunità Atlas World mira a premiare quegli imprenditori e business leader che si sono maggiormente distinti in Ungheria per un approccio etico, sostenibile e creativo.

Lo skyline mozzafiato di Budapest fa da cornice al premio, realizzato dal noto artista italiano Marco Veronese.

Qui il mitologico Atlante e l’Uomo Vitruviano di Leonardo Da Vinci uniscono le forze per sostenere insieme il Mondo; in questa metafora, passato e presente diventano un tutt’uno nella prospettiva futura di un mondo migliore.

Due gemme preziose completano l’opera d’arte: uno smeraldo brilla sull’Ungheria, un rubino brilla nel cuore dell’Uomo.

Qui gli ospiti si sono divertiti a posare per Nastako, l’artista che ha disegnato per i leaders alcuni sketch personalizzati.

Alessandro Farina, fondatore di ITL Group e ideatore di Atlas World, ha ringraziato Luigino Bottega, amico e autore di “Come vincere il gioco della vita” e architetto dell’evento.

La community di Business Heroes non potrebbe crescere senza il supporto di Silvia Merighi, MSP Group, Bernardino Pusceddu, Comagro Sardo, Omar Balducci, Lucart Group: “la business community si evolve grazie a voi” – ha aggiunto Alessandro Farina.

Ha inoltre ringraziato Michele Orzan, presidente di EuCham e responsabile di molti progetti su corruzione e sostenibilità;János Horváth, titolare di MVÜK, alleati dell’Evento finale dell’Atlas Award. I più sentiti ringraziamenti per lo straordinario lavoro svolto vanno anche a Erna Kindli, CEO della Bátor Tábor Foundation, associazione che cambia la vita dei bambini malati nell’Europa centrale.

La nostra gratitudine va a Budapest Business Journal, Diplomacy&Trade, XpatLoop, Economia.HU, che garantiscono costantemente un’ampia diffusione di idee positive.

Una menzione speciale è andata a Robert Esik, stimato Business Hero che si è dedicato per anni all’Agenzia ungherese per la promozione degli investimenti HIPA in qualità di Presidente.

Il 6 ottobre sarà annunciato il vincitore dell’Atlas Award 2022; quando pensi a un approccio etico, sostenibile e creativo nel mondo degli affari, chi ti viene in mente?

Il tempo sta per scadere! Non perdere l’occasione di nominare il tuo Business Hero: https://nominate.atlasworld.hu/

Nomina ora il tuo Business Hero e partecipa al cambiamento!

Articoli recenti

Altri articoli che potrebbero interessare

Instagram

Articoli più letti