Uber mette in moto Budapest

Attivo da questa settimana a Budapest Uber, l’innovativo ma già ben noto servizio di auto “on demand” che permette di trovare un autista e un mezzo di diverse categorie (e fasce di prezzo) utilizzando applicazioni mobili per iPhone e Android. Nata nel 2009, l’azienda con sede a San Francisco si sta espandendo nelle principali città di tutto il mondo. 

Il servizio è moderno in tutti i suoi aspetti: vietati i contanti, si paga solo con la carta di credito. Rispetto agli inizi, però, Uber ha ampliato la propria portata, pur non essendo ancora alla portata di tutti. Se infatti la qualità del servizio resta il requisito fondamentale, alle auto di lusso e ai SUV si affiancano anche soluzioni a basso costo e auto con 4 posti a sedere e tariffa base, più adatta alle famiglie. Per utilizzare Uber è sufficiente creare il proprio account registrandosi sul sito ufficiale e installare l’applicazione sul proprio smartphone. Di volta in volta l’utente può scegliere il tipo di veicolo e indicare la propria posizione sulla mappa visualizzata dalla app, che produrrà una notifica con il nome dell’autista in arrivo e il tempo di attesa previsto. Coloro che non possiedono uno smartphone possono comunque prenotare un auto via SMS o dal computer. Le tariffe applicate variano a seconda della città (e sono ancora diverse per il servizio “Taxi”) e devono quindi essere consultate sul sito Internet di Uber. 

Cancellare una prenotazione è possibile, ma occorre pagare una cifra intorno ai 10 dollari.

I tipi di auto offerti da Uber sono i seguenti:

  • Black Car (Auto Nera) – questo è il servizio originale di Uber. Scegliendo Black Car verrà inviata una berlina di fascia alta alla tua posizione, con posti a sedere fino a 4 persone.
  • Taxi – questo servizio chiama un taxi che ha stretto un accordo con Uber. Questi taxi sono come qualsiasi altro taxi normale, con l’unica differenza che paghi attraverso l’app.
  • UberX – questo servizio ti invia un’auto ordinaria con posti a sedere per 4 persone. È l’opzione economica di Uber.
  • SUV – questo servizio invierà un SUV nel punto in cui ti trovi con posti a sedere fino a 6 persone. Questa soluzione è significativamente più costosa del servizio Black Car.
  • LUX – questo servizio invierà un’auto di lusso di fascia alta alla tua postazione con posti a sedere per quattro persone massimo. Questa è la soluzione più costosa di Uber. 
  • Claudia Leporatti

Redazione Economia.hu

Articoli recenti

Redazione
La Redazione di Economia.hu e si avvale delle competenze dei professionisti dello studio di consulenza ITL Group, che dal 1995 supporta le aziende italiane della loro crescita in Ungheria. Editor-in-chief: Irene Pepe Leggi di piú nel Chi siamo >https://economia.hu/chi-siamo/

Altri articoli che potrebbero interessare

Instagram

Articoli più letti