Torna il PesText Festival a Budapest: 20/30 settembre 2023

Il 2023 vede l’arrivo della quinta edizione del PesText International Literary and Cultural Festival, evento internazionale letterario e culturale organizzato dalla MISZJE (Associazione Ungherese per la Protezione e la Gestione del Copyright Letterario) e dall’Agenzia Culturale Petőfi. Tra i principali sponsor figurano la Fondazione per la Cultura Ungherese, NKA e il Museo Letterario Petőfi.

Il PesText offre l’opportunità di immergersi nella letteratura internazionale e nell’arte, contribuendo a creare legami culturali tra le nazioni e celebrando il potere della creatività letteraria e artistica.

Il Festival offre ai partecipanti una straordinaria opportunità di incontro con alcuni dei più famosi autori e della più famose scrittrici e artiste al mondo, provenienti da Francia, Inghilterra, Italia e paesi nordici.

L’evento si svolgerà a Budapest dal 20 al 30 settembre in diverse sedi, tra cui Három Holló, Millenáris e il Museo Letterario Petőfi. Il PesText Festival porterà in Ungheria autori di fama internazionale, creando così un ponte tra diverse culture letterarie. Ad inaugurare questa edizione del Festival sarà Rébecca Dautremer, illustratrice francese di fama mondiale. L’evento darà il benvenuto ad autori di internazionali quali Janne Teller, autrice del romanzo Nothing, Bergsveinn Birgisson, Bridget Collins ed il vincitore del Goncourt Prize Mathias Énard. Saranno presenti brillanti giovani talenti letterari quali Stacey Halls, scrittrice di fiction storiche, lo scrittore di fantascienza Nicholas Binge e l’italiana Giulia Caminito, autrice del libro finalista al Premio Strega 2021, L’acqua del lago non è mai dolce.

Al Festival prenderanno parte noti esperti di letteratura ungherese, tra cui Balázs Keresztes, Ágnes Tótfalusi, Judit Berg, Dorka Gyárfás, Róbert Smid e Ádám Vajna. Nel rispetto della sua tradizione, il PesText Festival accoglierà discipline artistiche al di là della sfera letteraria, coinvolgendo altre forme d’arte strettamente correlate. Al Museo Letterario Petőfi, sarà possibile immergersi nell’esclusiva esposizione In every colour con opere di artisti francesi specialisti nell’illustrazione di libri. Il Festival offrirà inoltre una variegata selezione di spettacoli teatrali ed artistici. Il TÁP Theatre porterà in scena If the war came here di Janne Teller, diretta da Vilmos Vajdai. Miklós H. Vecsei e i suoi collaboratori porteranno a teatro Három Holló presentando una selezione dell’opera di János Pilinszky e Sándor Csoóri, mescolando teatro, musica, letteratura e performance. Noti fumettisti e illustratori creeranno disegni in tempo reale, sincronizzati con melodie uniche di Rozina Pátkai. Sull’industria teatrale in Ungheria è possibile leggere a questo link.

Nel 2023, il PesText continuerà la collaborazione con il Festival Internazionale del Libro di Budapest. I partecipanti potranno godere di programmi congiunti presso il Millenáris durante il giorno e, dopo la chiusura serale del Festival del Libro, presso il teatro Három Holló, dove gli eventi del PesText serviranno da after-party ufficiale.

Tutti gli eventi del PesText sono gratuiti, alcuni richiedono la registrazione. Ulteriori dettagli sugli eventi e i link per la registrazione sono disponibili sulla pagina Facebook e il sito web ufficiale del Festival.

spot_img

Articoli recenti

Irene Pepe
Irene Pepe
ITL Group | Marketing & Communications Manager Economia.hu | Editor-in-Chief

Altri articoli che potrebbero interessare

Instagram

Articoli più recenti