Settimana del BUX positiva accorciata dal lunedì di Pasqua

Settimana breve, con le contrattazioni che iniziano il martedì per la festività del lunedì di Pasqua.

Il BUX ha terminato la prima seduta settimanale in salita dello 0.06% dopo aver gravitato intorno al punto di pareggio per tutta la giornata.

Tra i titoli a maggiore capitalizzazione OTP Bank è scesa del 2.10% mentre MOL, Richter e Magyar Telekom sono salite rispettivamente del 2.40%, dello 0.14% e dello 0.78%.

Da segnalare la performance di Pannonia che è aumentata del 3.08% dopo aver reso noto il pagamento di un dividendo di 18 fiorini per azione per la prima volta dopo quattro anni.

Anche mercoledì non ci sono state pubblicazioni di dati rilevanti e il principale indice della Borsa di Budapest ha chiuso le contrattazioni in rialzo dello 0.42%.

Contrastati i titoli maggiormente rappresentati nell’indice: OTP Bank e Richter sono scese dello 0.33% e dell’1.27%, MOL è salita del 2.73% e MTelekom è rimasta invariata.

Buona performance per la società di energia rinnovabile Pannergy che è salita dell’1.41% dopo aver confermato il range target per l’Ebitda 2022 nel rapporto trimestrale sulla produzione pubblicato subito prima del weekend.

La Banca Centrale Ungherese non modificherà il tasso di deposito settimanale

Giovedì mattina, la Banca Centrale Ungherese ha comunicato che, per la quarta settimana consecutiva, non modificherà il tasso di deposito settimanale.

Tale decisione é dipesa dal fatto che l’andamento del fiorino ha consentito un minor inasprimento della politica monetaria nonostante l’inflazione sia in aumento e l’innalzamento dei tassi dei principali partner commerciali metterà pressione sui decisori politici in futuro.

Il BUX ha chiuso la seduta in rialzo dello 0.13%. Contrastati i titoli di maggior peso dell’indice: OTP Bank e Magyar Telekom sono salite del 2.39% e dell’1.28% mentre MOL ha perso l’1.65% e Richter è scesa dello 0.85%.

Da segnalare la performance di Appeninn che è salita del 5.48% dopo aver pubblicato un’informativa con la quale ha reso noto che Solum-Invest ha vinto sovvenzioni per 765 milioni di HUF per l’ammodernamento del porto Balatonfűred sul Lago Balaton.

La giornata di venerdì è stata priva di pubblicazioni macroeconomiche e il principale indice azionario ungherese ha finito in ribasso dello 0.21%.

OTP Bank è stato l’unico tra i titoli principali a chiudere in positivo (+1.87%) mentre MOL, Richter e MTelekom hanno perso rispettivamente l’1.42%, l’1.22% e l’1.52%.

Nella settimana il BUX è salito dello 0.41% trascinato in particolare da OTP Bank e MOL che hanno segnato performance settimanali di +1.78% e +2.00%.

ARTICOLI RECENTI

Articoli recenti

Redazione
La Redazione di Economia.hu e si avvale delle competenze dei professionisti dello studio di consulenza ITL Group, che dal 1995 supporta le aziende italiane della loro crescita in Ungheria. Editor-in-chief: Irene Pepe Leggi di piú nel Chi siamo >https://economia.hu/chi-siamo/

Altri articoli che potrebbero interessare

Instagram

Articoli più letti