Il primo giornale italiano sull'economia ungherese

Progetto Smart City stazione Ovest di Budapest

Pubblicato oggi il preavviso sulla pubblicazione dei progetti per il quartiere Smart City che dovrebbe sorgere dietro alla stazione ferroviaria di Nyugati, a Budapest. Su una superficie di 9 ettari, il piano è ideato dalla stessa società, la Gránit Pólus, ex TriGranit, che costruì il vicino centro commerciale WestEnd.

I progetti potrebbero essere resi pubblici già quest’anno. Il complesso comprenderà uffici, unità commerciali, appartamenti, un albergo e la realizzazione di un parco con unità di ristorazione, di divertimento e di altri servizi. “Con l’integrazione di altri progetti di sviluppo dell’area, come il progetto ‘Liget’e la riabilitazione della stazione ferroviaria ‘Nyugati’, l’investimento mira a creare un ambiente più vivibile a tutte le generazioni, offrendo un sistema di comunicazione e di servizi smart” (più informazioni nel nostro articolo qui)

Redazione Economia.hu

Fonte: avviso bandi

Articoli recenti

Redazione
La Redazione di Economia.hu e si avvale delle competenze dei professionisti dello studio di consulenza ITL Group, che dal 1995 supporta le aziende italiane della loro crescita in Ungheria. Editor-in-chief: Irene Pepe Leggi di piú nel Chi siamo >https://economia.hu/chi-siamo/

Altri articoli che potrebbero interessare

Instagram

Articoli più letti