La produzione dell’industria automobilistica aumenta del 31,6%

Secondo i dati dettagliati rilasciati il 14 Novembre 2022 dall’Ufficio centrale di statistica (KSH), la produzione dell’industria automobilistica, il settore manifatturiero più significativo dell’Ungheria, è aumentata del 31,6% su base annua a settembre; da precisare che la crescita è partita da una base bassa in quanto il settore era stato colpito dalla carenza di semiconduttori

La crescita del segmento è rallentata rispetto al mese precedente, che aveva registrato una crescita del 57,8%. Il segmento automobilistico ha rappresentato il 25% della produzione del settore manifatturiero a settembre. Questo dato è estremamente significativo ma non sorprende affatto visto che l’automotive rappresenta circa un terzo della produzione manifatturiera in Ungheria.

Si tratta di un settore che continua a crescere anche grazie ai numerosi investimenti esteri, principalmente dei giganti asiatici. Su Economia.hu trovate numerosi articoli a riguardo mentre su Ungheria News trovate un approfondimento più dettagliato su questo settore, che si sta preparando ad affrontare con successo la sfida della mobilità elettrica.

Per quanto concerne altri mercati, invece, i dati mostrano che la produzione del segmento computer, elettronica e apparecchiature ottiche, che rappresenta l’11% della produzione, è aumentata del 21,5% su base annua. La produzione del segmento alimentare, delle bevande e del tabacco, che rappresenta il 12% della produzione del settore manifatturiero, è invece aumentata dell’1,4% per via della moderazione delle vendite interne.

Fonte: bbj.hu

Articoli recenti

Altri articoli che potrebbero interessare

Instagram

Articoli più recenti