Lunedí l’accordo sull’aumento del salario minimo del 4%

Il VKF, un forum di datori di lavoro, sindacati e governo, si è avvicinato a un compromesso sull’aumento del salario minimo ieri in una riunione dopo una situazione di stallo di settimane, di cui avevamo giá parlato la settimana scorsa con ITL HR Solutions.

I rappresentanti dei datori di lavoro e dei sindacati hanno dichiarato dopo la riunione che il Ministero per l’Innovazione e la Tecnologia preparerà una bozza di accordo che aumenterà il salario minimo del 4% dal 1 febbraio.

Se tutte e tre le associazioni dei datori di lavoro e tutte e tre le associazioni sindacali approveranno l’accordo, potrebbe essere firmato lunedì, hanno aggiunto.

Ferenc Rolek, vice capo dell’associazione imprenditoriale MGYOSZ, ha affermato che i datori di lavoro hanno suggerito l’aumento del salario minimo del 4% come compromesso, tra la loro offerta originale di un aumento del 3% e la richiesta dei sindacati di un aumento del 5%. Ha espresso la speranza che le parti accettino, ma ha riconosciuto che il compromesso non avrebbe soddisfatto pienamente nessuna delle due parti.

Fonte: BBJ.HU

Foto copertina:János Vajda/MTI Hungary Today

ITL HR SOLUTIONS - invia il tuo cv a info@itlgroup.hu
ITL HR SOLUTIONS – per le aziende interessate: info@itlgroup.hu

ARTICOLI RECENTI

Articoli recenti

Redazione
La Redazione di Economia.hu e si avvale delle competenze dei professionisti dello studio di consulenza ITL Group, che dal 1995 supporta le aziende italiane della loro crescita in Ungheria. Editor-in-chief: Irene Pepe Leggi di piú nel Chi siamo >https://economia.hu/chi-siamo/

Altri articoli che potrebbero interessare

Instagram

Articoli più letti