Il primo giornale italiano sull'economia ungherese

Jabil, oltre 600 licenziamenti in Ungheria

La divisione ungherese di Jabil Circuit sta per procedere al licenziamento di 700 dipendenti a causa del calo della domanda.

Fornitrice di servizi elettronici per le piccole e medie imprese, Jabil Circuit ha annunciato il taglio 673 posti di lavoro, previsto per dicembre 2013. La società è presente in Ungheria con 3 impiant, a Pécs, Szombathely e Tiszaújváros e impiega quasi 7mila persone. 

 

Redazione Economia.hu

Articoli recenti

Redazione
La Redazione di Economia.hu e si avvale delle competenze dei professionisti dello studio di consulenza ITL Group, che dal 1995 supporta le aziende italiane della loro crescita in Ungheria. Editor-in-chief: Irene Pepe Leggi di piú nel Chi siamo >https://economia.hu/chi-siamo/

Altri articoli che potrebbero interessare

Instagram

Articoli più letti