Indice PMI ungherese balza al 64,8 a dicembre

L’indice dei responsabili degli acquisti, più noto come indice PMI (Purchasing Managers’ Index) destagionalizzato dell’Ungheria è salito ai 64,8 punti a dicembre dai 52,2 di novembre, ha dichiarato lunedì l’Associazione ungherese di logistica, acquisti e gestione delle scorte (Halpim).

Un PMI superiore a 50 segnala l’espansione nel settore manifatturiero. Tra i sottoindici PMI, l’indice dei nuovi ordini è aumentato rispetto al mese precedente ed è rimasto sopra i 50.

L’indice del volume di produzione è aumentato e si è mantenuto al di sopra dei 50 punti, mostrando un’espansione per il decimo mese consecutivo.

L’indice di occupazione è aumentato per il terzo mese consecutivo.

I tempi di consegna sono stati più lunghi rispetto a novembre.

L’indicatore delle scorte acquistate è salito per l’ottavo mese consecutivo.

Fonte: BBJ.HU

ARTICOLI RECENTI

Articoli recenti

Redazione
La Redazione di Economia.hu e si avvale delle competenze dei professionisti dello studio di consulenza ITL Group, che dal 1995 supporta le aziende italiane della loro crescita in Ungheria. Editor-in-chief: Irene Pepe Leggi di piú nel Chi siamo >https://economia.hu/chi-siamo/

Altri articoli che potrebbero interessare

Instagram

Articoli più letti