Il primo giornale italiano sull'economia ungherese

Impianto di carne da record a Mohács

Inaugurato a Mohács un impianto di ultima generazione per la lavorazione della carne suina.

Al taglio del nastro ha partecipato il primo ministro Viktor Orbán. Con un investimento da 6,7 milioni di euro, la struttura è prevista poter lavorare 800mila capi normopeso e 100mila suini pesanti. Presso la nuova fabbrica di MCS Vágóhíd Zrt. troveranno lavoro oltre 600 persone. Tra gli azionisti dell’azienda c’è Sándor Csányi, magnate dell’industria ungherese e proprietario del gruppo Bonafarm cui fanno capo numerosi marchi alimentari locali. La struttura include il dipartimento packaging e quello logistico. L’investimento è stato supportato dallo stato ungherese con un sussidio da 2,7 miliardi di fiorini, motivato dalla rilevanza della produzione suina per l’economia ungherese e dal suo essere prodotto tipico della zona. Nel 2012 il governo ungherese ha adottato una specifica strategia in merito per la ripopolazione delle varietà suine ungheresi, volta a portare a 3 milioni i suini in Ungheria entro il 2020, con la prevista creazione di 20mila posti di lavoro.

Redazione Economia.hu

Articoli recenti

Redazione
La Redazione di Economia.hu e si avvale delle competenze dei professionisti dello studio di consulenza ITL Group, che dal 1995 supporta le aziende italiane della loro crescita in Ungheria. Editor-in-chief: Irene Pepe Leggi di piú nel Chi siamo >https://economia.hu/chi-siamo/

Altri articoli che potrebbero interessare

Instagram

Articoli più letti