I migliori festival in Ungheria per l’estate 2022

Siamo al primo luglio, e l’estate ungherese sta esplodendo in tutta la sua energia tra sole e festival di musica! Dopo l’assenza forzata, Sziget, Balaton Sound e Kolorádó, i principali festival musicali sono tornati a far ballare nella calda estate ungherese, e non solo! 

Lo spettacolare Wonderest, prima in Transilvania, si sposta quest’anno in Ungheria, a Őrség. A metà luglio inoltre avremo un nuovo festival in Ungheria, Reflektor, che promette di portare grandi artisti di musica elettronica nella città di Budapest. 

Questo articolo è per quei lettori e lettrici che all’ombrellone e al lettino al Balaton preferiscono il tour dei numerosi palchi!

Ecco il programma estivo dei migliori festival che si svolgeranno in Ungheria nei prossimi due mesi! E per chi non vuole rinunciare al mare, abbiamo scritto del Seasplash in Croazia!

Balaton Sound/B My lake

Il Balaton Sound è il principale festival di musica elettronica che quest’anno ospita 24 artisti rinominati internazionalmente dal 29 giugno al 2 luglio. Affiancato al Balaton Sound Festival ci sarà il B my Lake, che come il Balaton Sound avrà sede a Zamárdi, appena dopo Siófok, a circa 1 ora e mezza di treno da Budapest. 

L’abbonamento per tutta la durata del festival costa attualmente 225 euro, invece quello per tre giorni costa 200 euro. 

Kolorádó

Il festival Kolorádó si svolge dal 29 giugno al 2 luglio ad Adyliget, appena oltre i confini di Budapest. ll programma del festival che comprende musical (con diversi DJ internazionali come ospiti), teatro, danza e anche yoga. 

Per raggiungere il festival ci sono delle navette che partono dal capo linea del tram Hűvösvölgy o dalla fermata dell’autobus Adyliget più vicina sulla linea 63, a 15 minuti camminando. 

La posizione esatta del festival è lo Sztrilich Pál Cserkészpark. 

Wonderest

Il festival Wonderest ha una nuova struttura e una nuova sede a Ispánk, nel parco nazionale di Őrség, vicino al confine con la Slovenia. 

Il festival ha una durata di 4 giorni, dal 7 al 10 luglio. Il Wonderest ha come obiettivo quello di promuovere la sostenibilità, lo slow living e l’innovazione; ci saranno infatti diversi workshop e proiezioni di film. 

I prezzi dei biglietti giornalieri per il festival variano da 9.999 a 17.900 HUF.

La stazione ferroviaria più vicina è Őriszentpéter e su Facebook c’è un gruppo per accordarsi su come raggiungerlo insieme ed evitare di usare più auto del necessario. 

Efott

L’Efott festival, rivolto perlopiù agli studenti, ha luogo a Sukoró, sulle rive del Lago Velence, dal 13 al 17 luglio

La maggior parte delle esibizioni saranno internazionali, dato il giovane pubblico a cui il festival è mirato. 

I biglietti con validità di tutti 5 i giorni sono di 37.900 HUF, quelli per il weekend 32.900 HUF mentre quelli giornalieri 13.490 HUF. 

Bankitó Fesztival

Il Bankitó festival si tiene nella provincia di Nógrád, a meno di un’ora in macchina da Budapest. Questo evento è adatto alle famiglie e presenta molte attività diurne per i bambini. I biglietti giornalieri vanno dagli 8.000 ai 15.000 fiorini. I biglietti per l’intero festival costano 28.500 fiorini. 

Reflektor

Il festival Reflektor si tiene dal 14 al 16 luglio in un ex autolavaggio a Terebesi erdő, a pochi minuti dalla metropolitana M2 a Örs vezér tere. 

Il tipo di musica che caratterizza il festival è un divario tra il mainstream e l’underground. Saranno presenti artisti internazionali raramente o mai visti in Ungheria fino a quest’anno. 

Attualmente sono disponibili per l’acquisto solo abbonamenti early-bird da 70 euro. Non sono disponibili all’acquisto on-site accommodation.

Katlan

Il Katlan festival di musica elettronica si svolge appena fuori Budapest, a Tárnok, in una cava a Újhegy út tra il 14 e il 17 luglio. 

L’acquisto in anticipo dei biglietti sono disponibili dai 14.990 HUF a 18.990 HUF a ridosso delle date. 

Sziget festival 

Dopo una pausa di due anni, torna il festival più famoso in Ungheria, lo Sziget festival, che avrà luogo nell’isola Óbuda, a Budapest, dal 10 al 15 agosto. 

Il festival presenta più di 60 tendoni, feste in barca e molto altro e non ha bisogno probabilmente di ulteriori presentazioni! 

Il pass di 6 giorni costa 315 euro, quello per 3 giorni 215 euro, mentre i biglietti giornalieri circa 85 euro. Ad accompagnare il biglietto, se si possiede la propria tenda, il campeggio all’interno dell’isola è incluso nel costo del biglietto, una tenda premontata parte invece da 7 euro a persona/notte se la permanenza è di almeno 4 persone per tutti 6 i giorni del festival.

Fonte foto di copertina: https://balatonsound.com/en/photos

Articoli recenti

Altri articoli che potrebbero interessare

Instagram

Articoli più letti