Cortometraggi italiani e ungheresi a Budapest con il Pázmány Film Festival: bando di concorso

26 Febbraio 2014 – Il cinema italiano e ungherese

saranno protagonisti a Budapest di un festival tutto dedicato ai cortometraggi realizzati da registi indipendenti dei due Paesi, che si terrà ad aprile tra le sale di Budapest e la sede del Dipartimento di Italianistica dell’Università Cattolica Pázmány Péter. Di seguito le principali informazioni e i pdf scaricabili per partecipare con i propri lavori o per candidarsi a fare parte della Giuria.

L’iniziativa gode del Patrocinio della Budapest Film Zrt. ed è realizzata in collaborazione con l’Istituto Italiano di Cultura di Budapest, la Szitafilm, l’Associazione Culturale Vivibudapest e il Kalat Nissa Film Festival.

Il  Pázmány Film Festival debutta quest’anno andando a costituire l’ideale prosecuzione della Stagione Culturale italo ungherese che si è svolta nel 2013.  La prima edizione è dedicata ai cortometraggi di provenienza italiana ed ungherese.

Il concorso consta di tre sezioni:

Tradizioni, società e cultura

Corto d’animazione

Documentario

 

L’iscrizione è gratuita. 

 

Clicca qui per scaricare il PDF del BANDO di concorso comprensivo di SCHEDA DI ISCRIZIONE. 

 

Clicca qui se invece vuoi candidarti a fare parte della GIURIA.

Il festival si svolge nei giorni 9-10-11 aprile 2014 a Budapest e Piliscsaba.

Già previsto in agenda l’incontro del 10 aprile con il maestro Ugo Gregoretti e Maurizio Amici sul tema “L’Italia raccontata dal cinema e dalla televisione”. Seguiranno ulteriori aggiornamenti sul programma.

 

Per restare aggiornato iscriviti alla pagina Facebook del Festival.

Redazione Economia.hu

 

 

 

 

Articoli recenti

Redazione
La Redazione di Economia.hu e si avvale delle competenze dei professionisti dello studio di consulenza ITL Group, che dal 1995 supporta le aziende italiane della loro crescita in Ungheria. Editor-in-chief: Irene Pepe Leggi di piú nel Chi siamo >https://economia.hu/chi-siamo/

Altri articoli che potrebbero interessare

Instagram

Articoli più letti