Il primo giornale italiano sull'economia ungherese

Azienda siriana investe in fabbrica di cioccolato in Ungheria

La siriana Ghraoui Chocolate Manufacturing Plc. ha lanciato un investimento da 24,4 milioni di euro per la costruzione della prima fabbrica di cioccolato nella cittadina ungherese di Hatvan, a circa 60 km da Budapest.

Circa 540 i posti di lavoro che dovrebbero derivare dal progetto, nell’arco dei prossimi 6 anni. Il nuovo impianto produrrà cioccolato di qualità superiore per i mercati dell’Europa e del Medio Oriente. L’agenzia ungherese per gli investimenti (HIPA) spiega di aver facilitato l’investimento con l’assistenza nella scelta del terreno e nella ricerca dei migliori fornitori sul territorio. Si tratta di un cosiddetto investimento “green” che verrà realizzato nel 2017 creando una fabbrica da 12mila metri quadrati con operatività prevista a partire dall’inizio del 2018. Il 95% dei prodotti di cioccolato superiore verrà destinato all’esportazione sulle piazze dell’Europa e del Medio Oriente, ma gli investitori hanno piani a lungo termine per entrare anche sui mercati asiatici. 

Redazione Economia.hu

Articoli recenti

Redazione
La Redazione di Economia.hu e si avvale delle competenze dei professionisti dello studio di consulenza ITL Group, che dal 1995 supporta le aziende italiane della loro crescita in Ungheria. Editor-in-chief: Irene Pepe Leggi di piú nel Chi siamo >https://economia.hu/chi-siamo/

Altri articoli che potrebbero interessare

Instagram

Articoli più letti