Il primo giornale italiano sull'economia ungherese

3.000 passeggeri al giorno all’aeroporto di Budapest

L’operatore internazionale Liszt Ferenc Airport, l’aeroporto di Budapest, prevede che il numero di passeggeri giornalieri raggiungerà “3.000 al massimo” dopo che il 1° settembre è stato reintrodotto il divieto di ingresso in Ungheria per la maggior parte degli stranieri, ha detto ieri il direttore delle comunicazioni della società Katalin Valentinyi al canale televisivo M1.

Fonte: www.bud.hu

Valentinyi ha detto che il numero è sceso da 13.000 a 14.000 al giorno ad agosto. Ha detto che la compagnia low cost Wizz Air ha cancellato la maggior parte dei suoi voli per Budapest e continua a operare quelli verso solo 12 destinazioni, rispetto alle 73 precedenti.

Sono previste ulteriori cancellazioni di voli nella prossima settimana, ha aggiunto. Il divieto di ingresso agli stranieri, con diverse eccezioni, è stato emesso dal governo come risposta all’aumento del numero di casi di coronavirus.

http://www.itlgroup.eu/economiahu2020/turismo-in-ungheria-i-dati-di-luglio-2020/

ARTICOLI RECENTI

Articoli recenti

Redazione
La Redazione di Economia.hu e si avvale delle competenze dei professionisti dello studio di consulenza ITL Group, che dal 1995 supporta le aziende italiane della loro crescita in Ungheria. Editor-in-chief: Irene Pepe Leggi di piú nel Chi siamo >https://economia.hu/chi-siamo/

Altri articoli che potrebbero interessare

Instagram

Articoli più letti