PIL ungherese: previsioni in crescita del 6-6,5% quest’anno

Il ministro delle finanze Mihály Varga ha detto che il PIL dell’Ungheria dovrebbe crescere del 6-6,5% quest’anno durante un’assemblea generale dell’associazione dell’industria delle costruzioni ÉVOSZ.

All’inizio di novembre, il Ministero delle Finanze ha abbassato la sua proiezione per la crescita del PIL di quest’anno al 6,8%.

La crescita del PIL dell’Ungheria è rallentata al 6,1% su base annua nel terzo trimestre. Per il periodo Q1-Q3, la crescita del PIL ha raggiunto il 7,1%.

Varga ha detto che il settore edile ungherese potrebbe crescere del 10% quest’anno. Uno stock di ordini in espansione segnala un’ulteriore crescita anche in futuro, ha aggiunto.

Mihály Varga ha aggiunto che l’industria delle costruzioni è un settore chiave, in cui il numero di dipendenti è aumentato di 120.000 rispetto al 2010.

Mentre il settore delle costruzioni rappresentava il 4% della produzione dell’economia ungherese a metà degli anni 2000, ora è salita al 5,5%. Poiché il settore è su un percorso di crescita, come indicato dall’aumento degli ordini, ci si aspetta un’ulteriore crescita.

Fonte: bbj.hu; Növekedés.hu |Fonte immagine: Pexels

ARTICOLI RECENTI

Articoli recenti

Redazione
La Redazione di Economia.hu e si avvale delle competenze dei professionisti dello studio di consulenza ITL Group, che dal 1995 supporta le aziende italiane della loro crescita in Ungheria. Editor-in-chief: Irene Pepe Leggi di piú nel Chi siamo >https://economia.hu/chi-siamo/

Altri articoli che potrebbero interessare

Instagram

Articoli più letti