La russa Magnit per aprire base logistica in Ungheria

Magnit, la maggiore catena russa di vendita al dettaglio,

ha in programma l’apertura in Ungheria di una filiale logistica per il trasporto di prodotti alimentari. Già siglato l’accordo con l’agenzia ungherese per gli investimenti, HITA, una lettera d’intenti in cui si menziona la possibile creazione di centinaia di posti di lavoro. Fondata nel 1994, la Magnit ha nel mondo circa 7.500 punti vendita tra minimarket, ipermercati, negozi di cosmetici e per la famiglia. Il 23 dicembre il colosso del retail ha firmato un accordo con HITA volto a fondare una società logistica in Ungheria orientale dotandola di una flotta che potrebbe arrivare ai 1000 camion. Dal punto di vista dell’organico, spiega la Magnit nel comunicato stampa diffuso dopo la firma, la previsione è di creare 1.500 nuovi posti di lavoro. A determinare la scelta del Paese è stata, conclude l’azienda, una combinazione di fattori: la collocazione geografica, anche in ragione dei flussi di trasporto dall’Unione Europea verso la Russia attraverso le strutture di Magnit, l’apertura alla cooperazione delle autorità locali, la situazione economica generale e le condizioni del mercato del lavoro.

 

Claudia Leporatti

 

Redazione Economia.hu

 

Articoli recenti

Redazione
La Redazione di Economia.hu e si avvale delle competenze dei professionisti dello studio di consulenza ITL Group, che dal 1995 supporta le aziende italiane della loro crescita in Ungheria. Editor-in-chief: Irene Pepe Leggi di piú nel Chi siamo >https://economia.hu/chi-siamo/

Altri articoli che potrebbero interessare

Instagram

Articoli più letti