I prezzi di fabbrica salgono del 22.3% a Dicembre

I prezzi di fabbrica in Ungheria sono aumentati del 22,3% su base annua a dicembre, accelerando da un aumento del 21,6% nel mese precedente, secondo i dati diffusi ieri dall’Ufficio centrale di statistica (KSH).

KSH ha affermato che i prezzi sono aumentati principalmente a causa dei prezzi delle materie prime e del carburante per veicoli più cari. I prezzi per le vendite interne sono aumentati del 31,4%. I prezzi all’esportazione sono aumentati del 17,6%.

KSH ha osservato che i prezzi delle vendite interne del settore manifatturiero, che rappresenta un peso del 63% nel PPI, sono aumentati del 21,5%, mentre i prezzi del settore energetico, che ha un peso del 31%, sono aumentati del 56%.

I prezzi all’esportazione dell’industria manifatturiera, che hanno un peso del 95%, sono aumentati dell’11,6%, ha affermato KSH, poiché i prezzi delle esportazioni del settore energetico, con un peso solo del 4,5%, sono aumentati del 226,5% sulla scia dell’aumento globale dei prezzi dell’energia.

In un confronto su base mensile, i prezzi alla fabbrica sono aumentati dell’1,6% poiché i prezzi per le vendite interne sono aumentati dell’1,7% e i prezzi all’esportazione sono aumentati dell’1,5%.

Per l’intero anno, i prezzi alla produzione industriale sono aumentati del 13,5% su base annua, con le vendite interne in aumento del 17% e i prezzi all’esportazione in aumento dell’11,8%.

Fonti: BBJ

ARTICOLI RECENTI

Articoli recenti

Redazione
La Redazione di Economia.hu e si avvale delle competenze dei professionisti dello studio di consulenza ITL Group, che dal 1995 supporta le aziende italiane della loro crescita in Ungheria. Editor-in-chief: Irene Pepe Leggi di piú nel Chi siamo >https://economia.hu/chi-siamo/

Altri articoli che potrebbero interessare

Instagram

Articoli più recenti