Il primo giornale italiano sull'economia ungherese

Espansione dell’azienda CATL: nuova fabbrica per le batterie in Ungheria

L’azienda Contemporary Amperex Technology Co., Limited (CATL) annuncia la sua espansione dall’investimento di 7,34 miliardi di euro per la costruzione della sua seconda fabbrica per le batterie in Europea, a Debrecen. L’impianto pianificato da 100 GWh non è solo il più grande progetto greenfield mai realizzato in Ungheria, ma incarna anche il più grande investimento relativo alle batterie di tutti i tempi nell’intera Unione Europea.

È stato formalmente firmato a Debrecen l’accordo di acquisto in prevendita di un lotto che ospiterà il secondo stabilimento europeo di batterie della cinese CATL, leader mondiale nello sviluppo e nella produzione di batterie agli ioni di litio.

L’impianto di batterie è destinato ad arricchire un ecosistema locale di veicoli elettrici già vivace, predominato dagli investitori asiatici, dato che HIPA ha concluso 43 accordi relativi alla produzione di batterie per un valore di 7,9 miliardi di euro tra il 2016 e la prima metà del 2022.

Anche la posizione dell’Ungheria come centrale elettrica di veicoli elettrici è fissata per rafforzarsi: ora ha la terza capacità di batterie elettroniche al mondo, con gli attuali 50 GWh che aumenteranno a 150 GWh entro il 2025.

fonti: BBJ.HU | fonte foto: HIPA

Articoli recenti

Altri articoli che potrebbero interessare

Instagram

Articoli più letti