P+P si espande in Ungheria

ll fornitore automotive tedesco Poppe+Pothoff Hungária ha inaugurato un’espansione da 3 miliardi di fiorini presso il suo stabilimento ad Ajka, in Ungheria Nord-occidentale, dove il personale è stato portato a 430 persone.

 

P+P ha vinto un bando europeo da 622 milioni di euro a sostegno del progetto, volto ad aumentare la capacità dell’impianto, ad installare nuove tecnologie e ad acquistare nuovi macchinari. Per il momento sono stati creati 10 nuovi posti di lavoro all’interno dell’impianto, che fornisce aziende come Daimler, BMW, Renault e altre.

Redazione Economia.hu

Articoli recenti

Redazione
La Redazione di Economia.hu e si avvale delle competenze dei professionisti dello studio di consulenza ITL Group, che dal 1995 supporta le aziende italiane della loro crescita in Ungheria. Editor-in-chief: Irene Pepe Leggi di piú nel Chi siamo >https://economia.hu/chi-siamo/

Altri articoli che potrebbero interessare

Instagram

Articoli più letti