Informazioni importanti sulla compilazione del censimento online

Il servizio di comunicazione della Questura nazionale (ORFK) ha pubblicato una raccomandazione della polizia per il censimento online del 2022, al fine di garantire che coloro che utilizzano Internet non diventino vittime di frodi.

Chi sceglie di compilare il modulo online può fornire i dati tramite il sistema chiuso, https://belepes.nepszamlalas2022.hu/, utilizzando esclusivamente un “codice di accesso” univoco consegnato per posta all’indirizzo del nucleo familiare – scrive police.hu.

È stata richiamata l’attenzione sul fatto che, entrando sul sito, tutti dovrebbero assicurarsi che il sito Web sia sicuro, che l’URL sia preceduto dalla frase https:// o da un lucchetto verde accanto al termine “sicuro”.

Il censimento online del 2022

Sii sospettoso se, ad esempio, ti chiedono solo informazioni personali, situazione finanziaria e persino informazioni sul tuo conto bancario, si legge sull’articolo. La compilazione online dei questionari relativi al censimento richiede circa 30 minuti, quindi diffidare se il servizio dati termina dopo la compilazione di alcuni dati. In questo caso, nessuno dovrebbe salvare o inviare le informazioni fornite.

Se qualcuno ritiene di essere stato truffato o leso nonostante tutte le sue precauzioni, deve sporgere denuncia presso la Questura competente dove risiede, ma può anche sporgere denuncia di persona presso qualsiasi agenzia di polizia o telefonicamente al numero di emergenza 112 – scrive police.hu.

L’Ufficio Centrale di Statistica conduce il censimento dell’intera popolazione in Ungheria tra il 1 ottobre e il 28 novembre. Nella prima fase, tra il 1 ottobre e il 16 ottobre 2022, i residenti potranno compilare questionari online, dopodiché i commissari di conteggio visiteranno le famiglie. Coloro che non approfittano di queste opportunità, possono rispettare il loro obbligo di segnalazione dei dati, rivolgendosi all’impiegato comunale, tra il 21 novembre e il 28 novembre. Il questionario deve essere compilato da tutti i cittadini che risiedono in Ungheria, compresi coloro che soggiornano temporaneamente all’estero da meno di 12 mesi, nonché i cittadini stranieri che soggiornano in Ungheria da almeno 3 mesi, hanno scritto.

Fonte: profitline.hu | police.hu

Articoli recenti

Altri articoli che potrebbero interessare

Instagram

Articoli più recenti